Audi R8: Mario Balotelli si schianta in Inghilterra

Audi R8: Mario Balotelli si schianta in Inghilterra

Calciatori e motori sono gioie e dolori

da in Audi, Audi r8, Auto sportive, Curiosità Auto, Incidenti Auto, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    E’ noto che tra i principali compratori delle supercar più estreme ci sono i calciatori. Ragazzi molto giovani e spesso spericolati. La conseguenza più ovvia di questo abbinamento è la frequenza degli incidenti, fortunatamente quasi sempre privi di conseguenze serie. Luca Toni ad esempio ha rischiato grosso lunedì sera a bordo della sua Audi Q7 dopo aver urtato il guardrail sulla A7. Ma a fare più notizia è ancora una volta l’ex interista Mario Balotelli, protagonista di uno schianto con la sua Audi R8 personalizzata mentre si recava agli allenamenti presso il campo del Manchester City.

    Non si conoscono ancora le cause dell’incidente, è possibile che il calciatore non sia ancora abituato alla guida dal lato sinistro della strada. La vettura ha infatti il volante dalla parte “giusta” ed era stata portata in Inghilterra da Balotelli per ragioni affettive. La polizia, immediatamente accorsa sul luogo dello schianto, non ha comunque contestato alcuna infrazione immediata, permettendo al giocatore di recarsi agli allenamenti.

    La notizia è stata data dal sito newsoftheworld.com, con un titolo simpatico, “Mari-D’OH Balotelli”, utilizzando la celebre esclamazione di disappunto di Homer Simpson per scimmiottarne il nome. Secondo la fonte l’auto, personalizzata dal calciatore, avrebbe un valore di 120.000 sterline (circa 150.000 Euro). La società ha confermato l’incidente, aggiungendo che Balotelli non ha riportato conseguenze fisiche.

    Tutto è bene ciò che finisce bene, dunque. Mario Balotelli è stato portato al campo in una Mercedes della squadra; l’Audi R8 è stata rimossa con un carro attrezzi. Chissà a cosa pensava Supermario però, mentre guidava verso la distruzione la sua amata supercar?

    309

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AudiAudi r8Auto sportiveCuriosità AutoIncidenti AutoSupercar
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI