Audi SQ5 ed SQ5 Exclusive: prezzo, interni e scheda tecnica [FOTO]

da , il

    Ha debuttato in anteprima assoluta al Salone di Parigi 2012 il nuovo Audi SQ5 TDI. Si tratta della versione estremamente sportiva del SUV medio-grande appartenente al segmento D premium e la novità assoluta è che questa vettura sarà per Audi la prima della categoria delle sportive a esser equipaggiata con un motore a gasolio. Quelle che vi anticipiamo in queste righe sono tutte le informazioni ufficiali provenienti dalla Casa madre per il mercato italiano.

    I rinnovamenti non riguardano solo le caratteristiche del propulsore ma anche nel design c’è stata una rivisitazione non certo di poco conto. Ora si scorgono da subito i paraurti rinforzati, nuovi cerchi in lega da 20 pollici, l’assetto ribassato, uno spoiler al tetto e 4 scarichi gemellati.

    Internamente questa versione si diversifica dalle altre per i nuovi sedili sportivi ed avvolgenti e per alcuni altri dettagli specifici che ne fanno di questo SUV una vettura degna di grande sportività e prestazioni al limite di una extraserie. Audi vuole proprio con l’SQ5 conquistare un nuovo pubblico, spingersi ad una nicchia che ad oggi preferisce la concorrenza in questo ambito.

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA DICEMBRE 2015

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA DICEMBRE 2015

    Audi SQ5: concorrenza zero

    In realtà, nel segmento che l’Audi SQ5 TDI ricopre, non ci sono poi così tante autovetture degne di una concorrenza spietata. Forse potremo accennare il Bmw X3 nell’allestimento xDrive35d ma che. pur dotato della stessa potenza, non è infatti caratterizzata in maniera altrettanto dinamica, non spicca quindi questo design accattivante e coinvolgente. Per quanto riguarda Mercedes, con il suo GLK potremo scegliere una vettura che monta il 350 CDI 4Matic Sport ma anch’essa è ben distante dalle performance che propone l’Audi SQ5.

    Audi SQ5: motorizzazione e dati tecnici

    Andiamo ora a scoprire meglio nei dettagli questo SUV. La motorizzazione che spingerà vigorosamente l’SQ5 sarà, come anticipavamo in precedenza, un 3.0 litri TDI Biturbo tiptronic quattro da 313 cavalli di potenza massima ossia 230 kW. Una punta massima di 250 km/h ed uno scatto 0-100 km/h effettuato in 5,1 secondi. La sua percorrenza parla di 13,9 km con un litro di gasolio e con un pieno si potrà viaggiare per 1043 km stando ai dati dichiarati dalla Casa dei quattro anelli.

    Audi SQ5: prezzo e lancio

    Ad oggi non la potremo ancora trovare nelle concessionarie ma le prevendite partiranno da quest’autunno ad un prezzo di 62.850 euro. La presentazione ufficiale della vettura, invece, avverrà in occasione dell’imminente Salone di Parigi in programma per il prossimo 29 settembre, negli showroom Audi invece la ammireremo dalla primavera del prossimo anno.

    Audi SQ5: dimensioni

    Per quanto ne concerne le dimensioni, come dicevamo prima, con questo modello sportivo crescono. Si parla ora di una lunghezza di 464 cm (un centimetro in più rispetto alla versione normale), cresce di un centimetro anche la larghezza che arriva ora a 191 cm ed infine l’altezza di abbassa di quattro centimetri a tutto favore di un’eccellente stabilità su strada e perché no, anche su pista; si attestano quindi 162 cm. Il passo (la distanza tra i due assi) risulta essere attorno ai 281 cm.

    Audi SQ5: equipaggiamento di serie

    Passiamo ora a ciò che quest’Audi ci propone di serie. L’equipaggiamento prevede un assetto sportivo denominato “S” (quello che ne abbassa l’altezza di quei quattro centimetri che parlavamo prima), dei cerchi in lega di alluminio da 20 pollici, un tettuccio apribile ed oscurato, degli inserti in alluminio spazzolato, un kit per la carrozzeria esterna in vernice lucida ed un altro pacchetto per i gruppi ottici. Un’inedita tecnologia la troviamo nei proiettori a scarica di gas xeno Plus con luci posteriori che andranno ad adottare la tecnologia a LED, si avrà a disposizione la regolazione automatica in profondità dei fari e lavafari, i sedili anteriori sportivi elettrici in Alcantara accompagnata dalla pelle con supporto lombare, un sistema di informazioni per il conducente con display a colori ed un volante in stile sportivo rivestito in pelle multifunzionale a tre razze con bilancieri.

    Al Salone di Detroit 2013 la versione V6 Tfsi

    Pensata appositamente per i mercati extra-EU, la SQ5 3.0 Tfsi si presenterà al Salone dell’auto di Detroit 2013 forte dei suoi 354 cavalli e 470 Nm di coppia massima, espressi dal propulsore benzina sovralimentato mediante compressore volumetrico. Posizionato tra le due bancate, assicura una pressione di sovralimentazione pari a 0.8 bar, quanto basta per dare la potenza necessaria a coprire lo zero-cento in 5″3 e raggiungere i 250 orari.

    Non la vedremo mai alle nostre latitudini, sviluppata com’è per il mercato nord-americano e quello cinese, insomma, dove non esistono grossi tabù all’impiego di un suv tremila con 354 cavalli.

    Tecnicamente sfoggia un contralbero di bilanciamento per smorzare le vibrazioni, il cambio automatico 8 rapporti e la trazione integrale Quattro con torque vectoring. Il consumo medio dichiarato è di 8.5 litri/100 km nel ciclo misto, mentre esteriormente sfoggia cerchi in lega da 20″ (optional quelli da 21), un assetto ribassato di 30 millimetri, grazie a molle e ammortizzatori dalla diversa taratura. La commercializzazione è prevista in autunno 2013.

    Audi SQ5 Exclusive concept: sportività inaudita

    Le novità assolute, come da consuetudine, le si scoprono sempre negli Autosaloni più rinomati. E’ qui infatti, alla kermesse parigina, che Audi presenterà un’SQ5 TDI in una veste esclusiva. Una versione ora che permette al dinamismo di coniugarsi perfettamente con l’esclusività che una vettura di queste dimensioni e di questo segmento saprà sfoggiare. Si tratta dell’Audi SQ5 TDI exclusive concept car, ossia una futura serie limitata realizzata dalla quattro GmbH in soli 50 esemplari.

    Audi SQ5 Exclusive concept: una colorazione quasi 3D

    Le novità assolute riguardano nuovi accorgimenti per gli interni e nuove colorazioni per la carrozzeria esterna dell’SQ5. Audi punta tutto in una vettura che non vuole certo passare inosservata agli occhi dei passanti.

    La vernice sarà addirittura cristallizzata in colore blu ara ed è stata sviluppata appositamente per questo modello in serie limitata per creare un affascinante effetto ottico di profondità. Come su tutte le versioni S di Audi, gli specchietti retrovisori esterni hanno un look alluminio; i fari xeno plus con luci diurne in tecnologia LED sono di serie. Nella parte posteriore spiccano i quattro terminali di scarico gemellati.

    Audi SQ5 Exclusive concept: allestimento interno

    Gli interni della SQ5 TDI Audi exclusive concept coinvolgeranno da subito la clientela con i loro forti contrasti: il volante sportivo multifunzionale in pelle e la manichetta della leva del cambio in pelle nera Nappa fine vengono messi in risalto da una cucitura in contrasto bianco neve, tanto quanto l’appoggiabraccia centrale ed il rivestimento della plancia. Non passano inosservati, inoltre, i sedili sportivi anch’essi in pelle nera Nappa fine caratterizzati da una cucitura in contrasto bianco neve e una sezione centrale in pelle nera intrecciata. Questo tipo di lavorazione viene proposto per la prima volta di serie sulla SQ5 TDI Audi exclusive concept.

    Il tetto interno sarà rivestito in Alcantara, mentre la tendina a rullo del tettuccio apribile e tutti gli inserti e i rivestimenti delle portiere si faranno notare per il loro colore bianco neve. Gli inserti decorativi saranno invece in frassino lavorato in modo tale da esaltare, in particolare, la marezzatura dell’impiallacciatura a poro aperto. Sui rivestimenti delle portiere e sui battitacchi si distingue un particolare come la targhetta “Audi exclusive”.

    Audi SQ5 Exclusive concept: debutto

    La SQ5 TDI Audi exclusive concept sarà, come dicevamo qualche riga addietro, disponibile in una serie limitata di soli 50 esemplari ed il suo lancio in esclusiva avverrà nel momento in cui Audi farà debuttare il “normale” Audi SQ5, previsto per il primo trimestre del 2013.

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA DICEMBRE 2015