Auto a metano Fiat: ancora pochi giorni!

Le auto a metano sono le più ecologiche e le più economiche

da , il

    Auto a metano Fiat

    Ancora pochi giorni per acquistare un’auto a metano Fiat e usufruire degli incentivi statali. Conosciamo tutti il destino degli incentivi 2010; se dovete acquistare un’auto e tenete all’ambiente e al portafogli non aspettate troppo per recarvi al primo concessionario utile. Secondo gli esperti le auto a metano sono il futuro. In primis, il metano è uno dei combustibili più ecologici. Secondo uno studio della Bocconi pubblicato da Alla Guida, se le auto a metano continuassero a crescere secondo lo stesso ritmo, le emissioni nocive in atmosfera diminuirebbero del 25%.

    Con il metano si riduce a zero l’emissione di particolato e al minimo la produzione di ossidi di azoto; il metano inoltre tende a non concentrarsi in caso di fuoriuscite anomale, riducendo al minimo il rischio di incidenti. Gli effetti positivi sulla salute e di conseguenza sulla società intera, comincierebbero subito a farsi sentire. In secondo luogo il metano è il combustibile più economico. Come precisa la casa del lingotto, con meno di 10 euro la Panda Climbing Natural Power può percorrere fino a 270 chilometri. Quello è infatti il prezzo di un pieno di carburante.

    La gamma è ricca di vetture convertite alla sostenibilità Le auto a metano Fiat sono la Panda, la Punto Evo, la Grande Punto, il Qubo, la Multipla e la Punto Classic.

    Peccato per la rete di distribuzione, che non è a maglie fitte. La maggior parte dei rifornitori – 712 su tutto il territorio nazionale – sono concentrati nel nord Italia. Il problema comincia a farsi sentire, soprattutto adesso che grazie agli incentivi si sono “rinverditi” gli acquisti degli automobilisti nostrani.

    Ma il tempo sta per scadere. Dopo il 31 dicembre scadono gli incentivi per le auto a metano Fiat – fino a 6.000 euro – nonchè le agevolazioni della casa: finanziamento a tasso zero e anticipo zero.