Auto aziendale: non si perde la classe di merito quando scade il contratto di leasing

da , il

    Auto aziendale: non si perde la classe di merito quando scade il contratto di leasing

    Una volta, coloro che beneficiavano di un’auto aziendale, perso tale benefit perdevano anche la classe di merito assicurativa che s’erano conquistati, col risultato che dovevano ripartire dalle classi più penalizzanti in caso di acquisto di altra vettura.

    Ma oggi le cose sono cambiate, chi ha un’auto in leasing o con la forma di noleggio a lungo termine, infatti, cessato il contratto stesso e non più riproposto su altra vettura, non perdono più la classe di merito fino a quel momento maturata.

    Lo dice l’ISVAP, con un articolo, il n. 8 comma 7 che prevede, alla scadenza di un contratto di quelli già visti, che l’utilizzatore possa rivolgersi alla propria compagnia di assicurazione per il rilascio del duplicato dell’attestazione di rischio per il veicolo utilizzato fino a quel momento che potrà essere trasferito al nuovo mezzo.

    Mettetelo bene in chiaro al vostro assicuratore se se ne presentasse l’occasione.