Auto Bi-fuel: il rifornimento insieme a benzina e gasolio

Adesso chi ha un'auto alimentata a gpl non dovrà raggiungere zone isolate dell'impianto per fare carburante, una nuova normativa autorizza il rifornimento insieme ad altri carburanti

da , il

    Rifornimenti GPL

    Chi utilizza auto alimentate a GPL sa bene che fino adesso la colonnina del gas si trovava a distanza dalle altre erogatrici di carburante, addirittura in certe aree di servizio la distanza era di parecchi metri visto che gli spazi destinati a rifornire le auto alimentate a GPL erano distanti diversi metri e poste in zona isolata dell?impianto.

    Ma da oggi non sarà più così, visto che il Ministero dell?Interno con un?apposita circolare ha autorizzato che le pompe del gasolio, benzina e gpl convivano negli stessi spazi, almeno per i nuovi impianti di distribuzione.

    E così anche l?Italia accoglie un provvedimento esistente anche in altre parti d?Europa e che segue un altro aggiustamento in materia che prevede che sia possibile erogarsi da soli il gas per autotrazione, cosa che fino a ieri era vietata.

    I nuovi aggiornamenti seguono il felice trend che riguarda questo carburante che negli ultimi cinque anni ha visto aumentare in maniera esponenziale i punti di rifornimento, oggi sono 2.351 e che ha convinto anche le Case automobilistiche a prevedere nei propri listini auto, sempre più alimentate a GPL direttamente così allestiti direttamente al momento della vendita.