Auto dei calciatori del mondiale 2014: da Balotelli a Cristiano Ronaldo [FOTO]

Carrellata da far rabbrividire sulle auto dei calciatori impegnati nel mondiale in Brasile

da , il

    Le auto dei calciatori del mondiale 2014 in Brasile dimostrano quanto siano assoluti fanatici delle quattro ruote i campionissimi più attesi. C’è chi ha speso quasi 5 milioni di dollari nel corso degli anni per coltivare la propria passione e chi, invece, ancora deve mettere le mani sulla supercar assoluta, pur vantando un parco macchine di rilievo.

    Neymar, Benzema, Messi, Cristiano Ronaldo, Balotelli, abbiamo curiosato tra i garage di questi campionissimi e non si può non restare sorpresi dalla varietà e prestigio delle auto possedute.

    Il più “povero” è la stella brasiliana Neymar, che può vantare solamente una Volvo XC60, una Porsche Panamera turbo e, come punta di diamante l’Audi R8 GT. C’è chi si accontenterebbe – anche perché il talento verdeoro ha anche una barca e un aereo privato – ma raffrontandole con le 19 auto di Cristiano Ronaldo, un po’ impallidiscono.

    Il portoghese ha speso quasi 5 milioni di dollari nel corso degli anni, ma si è assicurato una Maserati Grancabrio, una Ferrari 599 Gtb Fiorano, l’evoluzione 599 GTO, una Bugatti Veyron, una Aston Martin DB9, oltre alle “istituzionali” Audi fornite in quanto player del Real Madrid: R8, RS6 e diverse altre varianti sportive.

    Gli tiene testa Mario Balotelli, che per le Ferrari ha una vera e propria predilezione (vorremmo anche vedere…). Super Mario ha una 458 Italia alla quale ha recentemente affiancato il V12 della F12 Berlinetta, ma senz’altro a fare più rumore è la Bentley Continental GT rivestita in abito mimetico: il buongusto, questo sconosciuto.

    Un salto in Argentina, per scoprire che Messi ha una Maserati Granturismo MC Stradale, un’Audi Q7, una R8 e l’originale Dodge Charger. E i francesi? Benzema spazia dalla Mini Cooper S, fino alla Mercedes SLR, passando per Audi RS5, Bmw M6 e Ferrari 599 GTO.

    Fabiano Polimeni