Auto della Polizia: adesso tocca all’Australia con la Holden Commodore VE Emergency Services

Auto della Polizia: adesso tocca all’Australia con la Holden Commodore VE Emergency Services
da in Auto Polizia, Curiosità Auto
Ultimo aggiornamento:

    La Holden presto in uso alla Polizia Australiana

    Sempre in primo piano, in quest’ultimo periodo, le auto della Polizia, stavolta, dopo aver visto ciò che viene proposto in altri angoli del pianeta, Italia compresa, tocca all’Australia, con una stravolgente vettura.

    La caratteristica però è che, a differenza di quanto accaduto altrove, dove le auto in uso alle Forze dell’Ordine erano, quasi sempre, costituite da supercar o simil-fuoriserie, in Australia, alla Polizia locale, viene assegnata una comune autovettura, nello specifico, una Holden Commodore VE, dove a metterci le mani è stata la Motorola e la Monash University’s Accident Research Centre.

    Parliamo ancora di una concept car che si chiama Emergency Services e consta di tecnologie futuristiche di grande importanza tecnologica. A comandare e gestire il tutto, un computer con comandi vocali che gestiscono anche le due cam poste a bordo, una davanti, l’altra dietro la vettura che inviano alla centrale operativa le immagini registrate in tempo reale.
    Ciò consentirà ai poliziotti in caserma di decidere se inviare o meno altre pattuglie sul posto sulla base di ciò che viene rilevato in quel momento, ma non è tutto, perché un’altra cam posta sul tetto legge i numeri di targa dei veicoli che precedono l’auto, con una precisione e una velocità fuori dal comune.

    Infine, un altro dispositivo invia messaggi al veicolo che insegue che, tramite il proprio impianto radio, in modo che il conducente possa essere messo a conoscenza delle intenzioni della Polizia. Così come, tramite un apposito cannoncino, è possibile “sparare” un trasmettitore GPS, direttamente sul veicolo, una sorta di cimice per localizzare l’auto che si intende controllare, possibilmente fermandola in condizione di massima sicurezza.

    315

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto PoliziaCuriosità Auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI