Auto della Polizia: la Seat in Romania

Auto della Polizia: la Seat in Romania

Adesso è la volta della Romania, chi pensava che le Forze dell’Ordine romene dovessero adottare le Dacia resterà meravigliato nel vedere invece, come del resto ci mostrano queste foto, delle Seat Leon Cupra che verranno adottate a partire dal prossimo mese di novembre

da in Auto Polizia, Codice della strada, Mondo auto, Seat, Seat Leon
Ultimo aggiornamento:

    Una volta le auto della Polizia erano caratterizzate dall’appartenenza della Casa produttrice che li costruiva alla Nazione relativa alle Forze dell’Ordine di quel Paese, da qualche tempo in qua invece c’è stata una sorta di globalizzazione anche in questo campo, non è un caso che La Polizia Stradale, ad esempio, si avvalga di modelli giapponesi, che la Polizia di Stato si serva anche di BMW e così accade anche all’estero.

    Adesso è la volta della Romania, chi pensava che le Forze dell’Ordine romene dovessero adottare le Dacia resterà meravigliato nel vedere invece, come del resto ci mostrano queste foto, delle Seat Leon Cupra che verranno adottate a partire dal prossimo mese di novembre.

    La Seat Leon Cupra si presenterà con un motore di 2,0 litri di cilindrata TFSI con una potenza del propulsore di 240 cavalli e la possibilità di accelerare da 0 a 100 orari in 6 secondi e mezzo e una velocità massima di quasi 250 km/h .

    La vettura in dotazione alla Polizia romena sarà particolarmente attrezzata al suo interno con la dotazione particolare ammessa alle Forze dell’Ordine e la particolare livrea della Polizia della Romania.

    Soddisfazione da parte della Casa spagnola nel poter partecipare con questo modello alla salvaguardia dell’ordine pubblico in Romania.

    264

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto PoliziaCodice della stradaMondo autoSeatSeat Leon
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI