Auto di Ahmadinejad a un milione di dollari

Auto di Ahmadinejad a un milione di dollari

Un milione di dollari sono stati offerti per la Peugeot 504 messa all'asta per beneficenza dal presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad

da in Auto usate, Curiosità Auto, Mondo auto, Peugeot
Ultimo aggiornamento:

    Da qualche giorno è stata messa all’asta per beneficenza e dopo qualche tempo la Peugeot 504 del presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad è arrivata a un milione di dollari di offerta. Niente male se si considera che la vettura pur avendo percorso pochi chilometri è stata immatricolata nel 1977 ed ha quindi 33 anni di anzianità. A comunicarlo è stato l’Iran Daily, quotidiano iraniano, che ha annunciato che si tratta di un acquirente straniero.

    Una notizia in fondo molto cuoriosa che conferma l’interesse per questo tipo di iniziative in tutto il mondo. I fondi che saranno raccolti durante l’asta, che andrà avanti per tutto il mese di gennaio, saranno destinati alla costruzione di case per giovani e persone disabili. Ahmad Esfandiari, il capo dell’agenzia iarniana per il welfare, ha precisato alla Bbc che l’offerta è arrivata da un compratore residente in una regione araba, senza aggiungere altri dettagli sulla sua nazionalità. La somma che è stata raccolta durante l’asta è andata oltre quelle che erano le aspettative degli organizzatori che nei giorni precedenti avevano dichiarato di sperare in qualche offerta che potesse essere superiore ai 2.000 dollari, il prezzo relativo a quella vettura per le normali contrattazioni di mercato in Iran.

    L’auto di Ahmadinejad è in buone condizioni e il cruscotto segna 37 mila chilometri, una quantità non elevata per una vettura che ha 33 anni di vita, essendo stata immatricolata nel 1977. Ora rimane da vedere fino a che livello continueranno le offerte, perchè la notizia potrebbe infatti scatenare una nuova corsa al rialzo, anche in considerazione del credito che Ahmadinejad riesce ad ottenere nei paesi arabi anche attraverso la sua politica.

    Adesso siamo curiosi di vedere come andrà a finire e soprattutto se ci sarà un rilancio da parte di qualche altro ricco interessato alla vettura. Come si dice spesso tutto il mondo è Paese, non solo l’Italia.

    351

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto usateCuriosità AutoMondo autoPeugeot
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI