NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Auto ecologiche: primato a Bologna

Auto ecologiche: primato a Bologna

Il dato emerge da uno studio sulla densità delle auto a propulsione alternativa nelle nove maggiori città italiane (Milano, Genova, Torino, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Palermo, Bari) realizzato dalla società Econometria in base all’elaborazione dei dati Aci (aggiornati al primo gennaio 2009) da parte dell’Osservatorio sulla mobilità sostenibile Airp (Associazione italiane ricostruttori pneumatici)

da in Auto a Metano, Auto Ecologiche, Auto GPL, Blocco traffico, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Bologna di notte

    Non ci stupisce più di tanto, se ci siete stati, apprendere che la deliziosa Bologna sia la città più ecologica d’Italia se consideriamo l’alta percentuale di auto ecologiche detenute dalla popolazione della città emiliana.

    Infatti, con una percentuale pari al 4,54% di auto ecologiche dislocate in tutta Italia, risulta che Bologna detiene il 13,35% di auto ecologiche sul parco auto totale, come dire che su 100 auto almeno 13 e mezzo, circa, sono ecologiche a Bologna.

    Il dato emerge da uno studio sulla densità delle auto a propulsione alternativa nelle nove maggiori città italiane (Milano, Genova, Torino, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Palermo, Bari) realizzato dalla società Econometria in base all’elaborazione dei dati Aci (aggiornati al primo gennaio 2009) da parte dell’Osservatorio sulla mobilità sostenibile Airp (Associazione italiane ricostruttori pneumatici).

    Ci si chiede dopo Bologna qual è la seconda città ecologica d’Italia e scopriamo che è Bari con il 5,38% di auto ecologiche a guidare la classifica dopo la città emiliana, seguita da Napoli con il 4,83%, Torino (4,68%), seguita da Firenze (3,75%), Roma (2,67%), Genova (1,80%) e Palermo (1,69%). Va molto male Milano che si piazza al nono posto (1,67%).
    Se spostiamo l’attenzione sulle regioni più virtuose, ecco svettare in alto l’Emilia Romagna con l’11,92%, seguono le Marche con l’11,76% il Veneto (6,7%) e distaccata la Toscana (4,23%) che vede nel suo capoluogo una presenza di 23.891 auto ecologiche (metano, gpl e elettriche) a differenza delle 613.212 a benzina (58,87%) o gasolio (37,38%).

    Considerato che sono ecologiche le GPL e le auto a metano, rileviamo che le prime sono le più diffuse con un 2,13% mentre lo sono meno quelle a metano con l’1,61%, evidentemente per il problema delle poche colonnine di questo gas disponibili in Italia, pochissime le auto elettriche con lo 0,01. Maglia nera infine per il Friuli Venezia Giulia, ultimo con l’1,32%.

    336

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto a MetanoAuto EcologicheAuto GPLBlocco trafficoMondo auto
    PIÙ POPOLARI