Motor Show Bologna 2016

Auto elettrica: nuove norme per diffonderla

Auto elettrica: nuove norme per diffonderla

Il forum Mobilitytech 2010 è stata l'occasione per parlare della mobilità elettrica e delle norme per rendere più agevole e diffusa la possibilità di ricaricare le vetture anche in abitazioni e parcheggi

da in Auto Ecologiche, Auto Elettriche, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    auto elettrica mobilitytech milano

    Milano è stata protagonista della manifestazione Mobilitytech 2010, importante forum dedicato alla mobilità alternativa e sostenibile. In questo contesto si è svolta una tavola rotonda nel corso della quale è emerso che l’Autorità per l’Energia avrebbe allo studio nuove regole e tariffe per facilitare la ricarica e la diffusione delle auto elettriche sul territorio del nostro Paese. L’idea principale è quella di creare una serie di infrastrutture per rendere possibile ricaricare le vetture a batterie direttamente presso abitazioni e parcheggi, sia pubblici che privati.

    Alessandro Ortis, presidente dell’Autorità, ha affermato: «Stiamo già contribuendo allo sviluppo della mobilita elettrica in modo proattivo. Abbiamo eliminato alcuni limiti normativi che non consentivano di ricaricare le batterie direttamente presso abitazioni e parcheggi condominiali o aziendali». Un importante passo avanti per rendere più fruibili le auto elettriche per tutti.

    «La disponibilità diffusa di punti di ricarica – ha aggiunto Ortis – è un fattore condizionante per lo sviluppo della mobilità elettrica. Stiamo studiando un pacchetto di soluzioni che prevedano un’efficiente e sicura integrazione a sistema delle operazioni di ricarica. Come Autorità assicureremo che vi sia competizione nella vendita di energia elettrica anche per quanto riguarda la ricarica dei veicoli elettrici in luoghi aperti al pubblico».

    Secondo Corriere Motori, gli italiani sarebbero in grande attesa per quanto riguarda auto ibride ed elettriche. Da uno studio commissionato dalla compagnia di assicurazioni Direct Line, il 60% degli acquirenti di auto avrebbe dichiarato di dare grande importanza all’ecosostenibilità nel comprare un nuovo veicolo, mentre una ricerca di Accenture sostiene che il 62% degli italiani vorrebbe un mezzo ibrido o elettrico.

    329

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto EcologicheAuto ElettricheMondo auto

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI