Auto elettriche fai-da-te, ci prova Prokhorov

Auto elettriche fai-da-te, ci prova Prokhorov

Prokhorov, magnate russo miliardario, ha annunciato l'imminente arrivo di un'auto elettrica per il mercato locale

da in Auto Elettriche, Auto nuove, Impianto Elettrico, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Auto elettrica Prokhorov

    Il miliardario russo Michail Prokhorov ha annunciato al mondo l’intenzione di produrre un’auto elettrica . Prokhorov ha già ottenuto il nulla osta di Vladimir Putin, che appoggia il progetto industriale del “collega” statista.
    Anche in Russia i politici si mettono a fare gli imprenditori, o meglio, sono gli imprenditori che entrano in politica… ma va bene lo stesso. L’importante è che l’idea sia buona.

    Prokhorov ha già stabilito il prezzo che applicherà alla vettura, all’incirca 8.800 euro, oltre 12.000 dollari. Certo, che farsene di 14 miliardi di dollari (tanto è stimato il suo patrimonio)? Dopo la casa in città e la villetta in Sardegna (ogni riferimento a luoghi realmente esistiti è puramente casuale), mandi i figli all’università, compri una squadra di basket e dopo che puoi fare? Costruisci un’auto elettrica, ovvio.

    Magari una compatta in stile Volkswagen Golf, che possa piacere al consumatore locale.

    Il partner tecnico sarà Yarovit, un costruttore di camion di San Pietroburgo. E’ la prima volta che un russo ha una simile idea e le controindicazioni non mancano. E’ la stessa stampa russa a elencarle. Innanzitutto il prezzo, giudicato troppo alto vista la concorrenza scalpitante di case automoblistiche in grado di sfruttare vere economie di scala; in secondo luogo la qualità, importante soprattutto per una tecnologia in progress come quella della propulsione elettrica.

    Dopo le accuse alla DR1 chi si fiderà di un brand nato dal nulla, privo di uno storico che ne faccia da garante?

    286

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto ElettricheAuto nuoveImpianto ElettricoMondo auto

    Salone di Ginevra 2017

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI