Auto elettriche: finanziamenti in arrivo

Nuovi finanziamentei messi a disposizione dalla Commissione europea per incentivare la creazione di progetti che favoriscano il decollo nel mercato delle auto elettriche: la somma è di 23 milioni di euro

da , il

    Auto elettriche: finanziamenti in arrivo

    Le auto elettriche avranno a disposizione 23 milioni di euro messi a disposizione dalla Commissione europea con l’obbiettivo di far prender piede, per mezzo di un progetto pilota, questo settore auto.

    Già qualche giorno fa abbiamo sentito parlare di 50 paesi che hanno firmato per la realizzazione di una normativa che regolasse la costruzione di tali auto elettriche.

    Ora c’è un altro passo avanti. Ovvero la promozione ad incentivare la creazione di un progetto volto alla standardizzazione delle infrastrutture che riguardano il rifornimento dei veicoli elettrici. Scendendo nel dettaglio, oltre ad un problema che riguarda le stazioni di rifornimento, bisogna capire come produrre energia senza avere conseguenze sull’ambiente. Se l’opzione cadesse sull’energia dedotta da fonti rinnovabili, allora si avrebbe la scelta più ecologica. Se si prendesse in considerazione l’energia che deriva dal carbone o dal nucleare, contrariamente le emissioni aumenterebbero addirittura. Sulla base delle analisi effettuate dal CE Delft le auto elettriche dovranno essere dotate di uno strumento nuovo: il “contatore intelligente”. Questo nuovo strumento permette alle auto elettriche di ricaricarsi solo quando hanno a disposizione fonti di energia rinnovabili. Questa novità assoluta, oltre a permettere lo scambio di informazioni tra auto, permette alle auto elettriche di potersi ricaricare ovunque si trovino. Un recente rapporto dimostra come per assurdo mettere sulla strada un numero maggiore di auto elettriche comporta un aumento nelle emissioni di CO2.

    Questo perché secondo la normativa vigente dei “super crediti” per ogni auto elettrica venduta, i costruttori possono mettere sul mercato 3,5 veicoli ad alta emissione. Ma non è una contraddizione?