NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Auto elettriche: le proposte della Detroit Electric e Proton

Auto elettriche: le proposte della Detroit Electric e Proton

Le nuove vetture della Detroit Electric che non si costituirà in una sorta di joint venture con la Proton, assumeranno il nome di E46 e E63 e dovrebbero essere commercializzate a partire dal prossimo anno in Europa e subito dopo oltreoceano

da in Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    L’auto elettrica prende sempre più piede, l’ultimo esempio in ordine di tempo, ce lo da la Detroit Electric che per la fine dell’anno presenta le sue chicche realizzate in uno stabilimento malese.

    Le vetture che faranno parte della gamma di nuove elettriche sono la Proton Savvy, una graziosa utilitaria a cinque porte che va ad insediare spazi propri di Fiat Panda e Kia Picanto e la Proton Persona, una berlina media con motore di 1.600 cc. di cilindrata da 110 cavalli di potenza.

    Le nuove vetture della Detroit Electric che non si costituirà in una sorta di joint venture con la Proton, tuttavia, assumeranno il nome di E46 e E63 e dovrebbero essere commercializzate a partire dal prossimo anno in Europa e subito dopo oltreoceano.

    Interessante che, pur parlando di vetture elettriche, queste godono di un’elevata autonomia di marcia di quasi 200 chilometri con un pieno di elettricità, relativamente alla E46, mentre la E63 dovrebbe godere di un’autonomia più alta, ben 320 chilometri.


    Ambito il programma che Detroit Electric intende realizzare, visto che la previsione della produzione tiene conto di almeno 40 mila vetture commercializzate entro il primo anno di produzione e via di seguito, a seconda della risposta ottenuta dal mercato, “ aggredito “ fra l’altro dai prezzi abbastanza competitivi delle due vetture, 23.000 dollari per la E46, 30.000 per la E63; vedremo il successo che le due vetture otterranno laddove saranno vendute.

    265

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo auto
    PIÙ POPOLARI