Auto elettriche: Nissan e Endesa sviluppano rete di ricarica rapida in Spagna

Nissan Motor e Endesa lavoreranno insieme allo sviluppo di una rete di ricarica rapida in Spagna, compatibile con l'auto elettrica Nissan Leaf che arriverà nel Paese a giugno 2011

da , il

    Auto elettriche: Nissan e Endesa sviluppano rete di ricarica rapida in Spagna

    Nissan Motor e Endesa, il principale provider di servizi energetici in Spagna, si sono uniti per sviluppare una rete di ricarica rapida destinata alle auto elettriche del futuro. In base all’accordo, le due aziende svilupperanno e diffonderanno una tecnologia di ricarica rapida a corrente continua su tutto il territorio nazionale spagnolo. Questo progetto procederà di pari passo con quello precedentemente siglato da Nissan, Renault e la società madre di Endesa, l’italiana ENEL, per lo sviluppo di una rete di ricarica rapida a corrente alternata.

    Questa rete sarà compatibile con l’auto elettrica Nissan Leaf, che sarà venduta sul mercato spagnolo a partire da giugno 2011. Lo standard su cui si baseranno gli impianti a corrente continua è lo CHAdeMO, riconosciuto a livello internazionale per quanto riguarda le strutture di rifornimento dei veicoli a batterie.

    La partnership tra le due aziende si svilupperà secondo vari progetti, tra cui SmartCity a Malaga, Electrical Mobility al PTA di Malaga e Quick Charging Demonstrator in Catalogna. Nissan inoltre controllerà i nuovi dispositivi per accertarne la compatibilità con la Leaf, condividendo con il partner spagnolo l’esperienza accumulata negli anni di sviluppo della sua auto elettrica.

    «Il nostro obiettivo è diventare l’utility numero uno in Spagna e America Latina per i veicoli elettrici», ha affermato il presidente di Endesa Borja Prado; «Siamo fiduciosi che la gamma Leaf sarà in grado di rispondere alle esigenze quotidiane della maggior parte degli automobilisti», questo il commento del senior vice president di Nissan, Andy Palmer.