Auto Elettriche più economiche 2017 in Italia, prezzi: le migliori a meno di 30.000 Euro [FOTO]

A meno di 30.000 Euro si trovano poche, pochissime auto elettriche. Il listino completo delle vetture elettriche più economiche 2017. Vediamo prezzo e autonomia delle nuove auto elettriche 2017. Gli incentivi esistono ancora?

da , il

    Auto Elettriche più economiche 2017 a meno di 30.000 Euro. Generalmente i nostri speciali sulle vetture economiche sono concentrati su quelle al di sotto dei 20.000 Euro ma non possiamo fare questa cosa per le elettriche visto che attualmente in listino non ci sono modelli al di sotto di questa cifra. Ecco quindi che dobbiamo concentrarci in una cifra più alta per trovare qualcosa, ci spingiamo ad una cifra massima di 30.000 Euro. Sebbene siamo parlando comunque di una cifra consistente troviamo auto elettriche di piccole dimensioni ad eccezion fatta per la berlina compatta Nissan Leaf e per il multispazio Renault Kangoo Z.E., disponibile anche nella variante Maxi. Il resto parla di citycar con le due proposte francesi E-Mehari e iOn, la giapponese i-MiEV e la tedesca e-Up!. Vediamo tutto in questo articolo circa il loro costo preciso, allestimenti ed autonomia dichiarata delle auto elettriche più economiche nel mercato scritta tra parentesi affianco al prezzo. Andiamo quindi a scoprire le Auto Elettriche 2017 in vendita in commercio in Italia con prezzi sotto i 30.000 Euro.

    CITROEN

    Citroen E-Mehari Electric 68 cavalli 25.990 Euro (Autonomia 200)

    MITSUBISHI

    Mitsubishi i-MiEV 67 cavalli 29.900 Euro (Autonomia 150)

    NISSAN

    Nissan Leaf 109 cavalli Visia Flex 23.910 Euro (Autonomia 199)

    Nissan Leaf 109 cavalli Visia 29.810 Euro (Autonomia 199)

    PEUGEOT

    Peugeot iOn 67 cavalli Active 28.151 Euro (Autonomia 150)

    RENAULT

    Renault Kangoo Z.E. 60 cavalli 29.992 Euro (Autonomia 170)

    Renault Kangoo Z.E. Maxi 60 cavalli 27.212 Euro (Autonomia 170)

    VOLKSWAGEN

    Volkswagen e-Up! 82 cavalli 27.850 Euro

    Auto elettriche: incentivi e decreto sviluppo, facciamo chiarezza

    C’è tanta fuffa su internet riguardante incentivi auto elettriche 2017 e decreto sviluppo. La verità è che nella finanziaria 2017 non sono al momento previsti incentivi statali su nuove auto elettriche, ma solo sconti e offerte da parte di case automobilistiche e concessionarie. L’unica novità statale approvata è il “decreto retrofit“, che disciplina la trasformazione dei veicoli a motore endotermico in veicoli elettrici. Per fare questo bisogna comprare uno speciale kit composto da un motore elettrico con convertitore di potenza, un pacco batterie e un’interfaccia con la rete per la ricarica delle batterie stesse. Il costo di questa conversione è circa di 5.000 euro. Ancora troppo.