Auto ibrida: si impegna anche Ferrari

da , il

    Auto ibrida: si impegna anche Ferrari

    L?auto ibrida si è imposta e sempre più si imporrà nell?automobilismo mondiale a tutti i livelli, uno sviluppo stupefacente per tale sistema,se solo si pensa che appena dieci anni fa l?ibrido era sinonimo di auto lente e dal design incerto e che oggi, non solo viene rappresentato da vetture moderne e innovative ma sta sempre di più diventando appannaggio di icone dell?automobilismo sportivo.

    Così è stato per Porsche con la Cayenne ibrida e lo potrebbe divenire anche per la Ferrari in un percorso che non sarà proprio lì da venire ma quanto mai prossimo sicuramente, almeno a stare a guardare gli schemi scoperti nella Casa di Maranello e che dimostrerebbero quanto prossima sia anche per Ferrari l?introduzione di un?auto ibrida a bassi consumi, a ridotte emissioni inquinanti ed a trazione integrale.

    L?auto ibrida Ferrari si doterà di due motori elettrici collocati all?interno delle ruote e così, fra l?altro, si giunge alla trazione integrale. Da segnalare il fatto che la trazione integrale è gestibile direttamente dal guidatore che può decidere o meno di inserirla a seconda delle esigenze. Addirittura la Ferrari 4×4 ibrida si doterebbe anche del Sistema Start&Stop che parteciperà attivamente alla riduzione dei consumi e delle emissioni ma?. C?è un ma, stiamo pur sempre parlando di un bolide e come tale non può scontentare gli appassionati e così troveremo sulla Ferrari in questione un dispositivo che consenta al conducente di inserire o meno tale dispositivo applicato su un?auto che, quasi sicuramente, si doterà di un poderoso 8 cilindri se non addirittura di 12 .