Auto idrogeno: pronto il primo vero prototipo

A realizzare la promettente utilitaria ecologica, la Riversimple, una piccola azienda inglese, ma parrebbe che dietro il progetto si celi anche Porsche, delle dimensioni di una Smart Fortwo contrassegnata da una buona dose di aerodinamica e contraddistinta da una grande leggerezza

da , il

    Ha destato una certa dose di meraviglia veder girare per strada una piccola city car a due posti secchi, ancora in veste di concept car, s?intenda, alimentata solamente ad idrogeno.

    A realizzare la promettente utilitaria ecologica, la Riversimple, una piccola azienda inglese, ma parrebbe che dietro il progetto si celi anche Porsche, delle dimensioni di una Smart Fortwo contrassegnata da una buona dose di aerodinamica e contraddistinta da una grande leggerezza, visto il telaio in fibra di carbonio, senza che manchino anche adeguate prestazioni e buona autonomia di marcia.

    La vettura per essere un prototipo quasi avveniristico è interessante anche in fatto di design, abbastanza dinamico e, grazie ai cerchi in lega montati fa bella mostra di sé, conferendo anche una certa dose di sportività grazie all? apertura delle portiere ad ali di gabbiano. Ottime le doti di versatilità di quest?auto se si pensa che secondo il costruttore la vettura che per?altro si presenta al meglio anche internamente grazie al largo impiego di pelle nei sedili, riuscirebbe a percorrere con un chilo di idrogeno niente meno che 384 km ottenendo tutto ciò a seguito dell?utilizzo delle inedite ve rivoluzionarie batterie alimentate dal gas.

    Secondo la Riversimpler la particolare auto ad idrogeno dovrebbe essere prodotta a partire dal prossimo 2013 ed almeno inizialmente verrebbe offerta in una sorta di comodato d?uso che prevede la corresponsione di un canone mensile di circa 225 euro al mese. Mentre si studiano i dettagli commerciali cominciamo ad assaporare la particolare vettura in questo video.