Auto in legno: pronta la mostra americana

da , il

    Una moto in legno creazione dello scultore di veicoli interamente realizzati, appunto, in legno

    Una mostra eccezionale, quella che vede esposte diverse vetture e veicoli in genere interamente realizzati in legno, grazie all’abilità costruttiva di Lee Stoetzel, un americano con la passione dei modellini, tutti in grandezza reale, interamente in legno.

    Regina dell’esposizione, il vecchio microbus della Volkswagen, che negli anni sessanta e settanta, impazzava anche nelle nostre strade, ma non mancano sportive, così come moto realizzate in plastica, a far bella mostra di sé, all’esposizione statunitense.

    Una mostra che non nasconde motivi di lucro per il suo espositore-creatore, che con l’auto e con gli altri veicoli realizzati, trasferisce la propria filosofia di vita che vede stretto il legame fra auto-uomo-spazio, ovvero un mezzo in grado di violare gli spazi, soprattutto aperti e sconfinati, dell’America e che stabilisce, dunque, un forte legame con il mezzo meccanico, in questo caso rappresentato dagli autoveicoli e motoveicoli. E, poiché, Stoetzel non si dedica a questa passione per beneficenza, c’è chi apprezza tanto le creature dell’americano intraprendente; come? offrendo per il pulmino Bully, una delle ultime creazioni dello scultore, ben 65.000 dollari.