NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Auto più durature: la classifica delle più affidabili [FOTO]

Auto più durature: la classifica delle più affidabili [FOTO]
da in Auto nuove, Classifiche auto, Curiosità Auto
Ultimo aggiornamento: Martedì 14/02/2017 11:22

    Vediamo la classifica delle auto più durature e affidabili. Quando si acquista una nuova auto si spera sempre che sia una tra le auto più durature in circolazione, così da dormire sonni tranquilli e non dover correre in officina più spesso di quanto si voglia (a meno degli interventi di regolare manutenzione). Che ci siano auto più solide di altre ormai è un dato di fatto, non possiamo non prenderne atto: i modelli di alcuni brand hanno meno difetti e resistono di più nel tempo, sia sul tema carrozzeria, sia su quello tecnico sia anche semplicemente nella qualità degli assemblaggi. Allora noi ci siamo chiesti quali sono questi brand, o quali sono i modelli più “fortunati”, che quindi durano di più nel tempo? Ecco a voi una panoramica sulle auto che reggono di più il peso del tempo!

    Classifica un po’ “rischiosa”

    SCOPRI TUTTE LE AUTO IN USCITA NEL 2015

    Definire una classifica di brand più affidabili è difficile e molto rischioso, perchè porterebbe a direzionare il mercato verso quella tipologia di modello o quel marchio in particolare. Grazie ai processi produttivi sempre più precisi ed agli alti standard richiesti ed imposti dal mercato (e non solo: oggi il consumatore finale, grazie ad internet inteso come mezzo di diffusione di massa, riesce a far sentire la propria voce in bene ed in male, portando visibilità alla propria causa) è difficile al giorno d’oggi trovare auto del tutto “fallate”, come invece poteva accadere tempo addietro, ma la concorrenza ha raggiunto un livello minimo di accuratezza che si attesta almeno sulla sufficienza. A questi si sono aggiunti, poi, i dati rilasciati dagli organi di controllo e di omologazione come il TÜV, che periodicamente rilasciano un’analisi sull’affidabilità e sul numero di auto interessate da richiami e/o difetti in particolare.

    Auto a doppia alimentazione

    Partiamo da un dato interessante: pare che le auto con doppia alimentazione, come quelle benzina/GPL o benzina/metano, incorrano in meno problemi a lungo andare. Questo è dato dalla presenza di meno sostanze che “inquinano” l’olio motore, rendendone obbligatoria la sostituzione in tempi o chilometraggi anche relativamente brevi.

    QUALI SONO LE AUTO ELETTRICHE IN USCITA NEL 2015? CLICCA QUI!

    Vincono tedesche e giapponesi

    Parlando di affidabilità in generale, non possiamo evitare di farci prendere dal luogo comunque secondo il quale le auto tedesche e le auto giapponesi siano tra le meno inclini alle rotture. Luogo comune indubbiamente guadagnato nel tempo, grazie ad una buona fetta di modelli che hanno raggiunto target di chilometraggio altissimi ed effettuando solo la manutenzione ordinaria. Bene, tutto questo è stato confermato dal rapporto 2014 Dekra: secondo questa Associazione di Ingegneri per il Controllo dei Veicoli a Motore, il 96.4% delle Audi A1 non presenta difetti, percentuale che sale al 96.8% con la BMW Serie 1. Strapotere per la Mercedes, che vanta il 97.4% di Classe E, il 95.0% di GLK ed il 99.2% di Classe B sane. Non poteva mancare assolutamente la svedese Volvo in classifica, che vanta il 97.4% di S60/V60 senza problemi, così come la l’83.1% di Renault Master e Skoda Roomster sono privi di difetti. I modelli che vi abbiamo elencato occupano i primi posti nelle relative categorie, che vanno delle utilitarie fino ai monovolume ed ai veicoli commerciali.

    621

    PIÙ POPOLARI