NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Auto più vendute a metano 2017, la classifica [FOTO]

Auto più vendute a metano 2017, la classifica [FOTO]

Classifica delle migliori vetture a gas naturale: quali sono le auto più vendute a metano nel 2017 in Italia?

da in Auto 2017, Auto a Metano, Auto Ecologiche, Auto nuove, Bifuel, Classifiche auto
Ultimo aggiornamento:

    Ecco a voi la classifica delle auto più vendute a metano nel 2017 in Italia. Il mercato delle vetture a metanonon ha certo i numeri di quello del GPL: nel 2015, giusto per dare un riferimento, la quota di mercato sul totale è stata del 4% per il gas naturale, contro cifre vicine al 10% per il GPL. Tra le alternative non sembra essere quella preferita dagli automobilisti, eppure secondo le stime dell’OPEC, l’organizzazione dei paesi esportatori di petrolio, il potenziale nel metano a medio termine è elevatissimo, molto superiore a quello delle auto elettriche. Il minor costo del carburante alla pompa, rispetto a benzina o diesel, è un dato di fatto, ma ci sono anche altre considerazioni da fare (leggi il nostro articolo sulla differenza fra auto a metano e GPL). Andiamo, ora, a scoprire la classifica delle auto a metano più vendute.

    10. Audi A3 Sportback g-tron

    L’Audi A3 a doppia alimentazione perde qualche posizione rispetto al 2016 e scivola in decima posizione, con 230 esemplari venduti nel periodo gennaio-marzo 2017. Il prezzo di partenza è un po’ salato, 26.400 euro, ma si fa perdonare ampiamente per il suo look aggressivo e per gli interni rifiniti alla perfezione. Sotto il cofano l’1.4 turbo di Ingolstadt capace di numeri dignitosissimi: 110 cavalli a 6.000 giri e una coppia massima di 200 Nm tra 1.500 e 3.500 giri. I consumi dichiarati sul ciclo urbano sono di 6,9 litri/100 Km.

    All’nono posto troviamo la Seat Leon TGI, con 309 vetture vendute nei primi tre mesi del 2017. Sotto il cofano un motore da 1.4 litri TSI turbo quattro cilindri in linea, che è stato ottimizzato per il funzionamento a metano. L’unità produce una potenza di 110 cavalli (88 kW) ed una coppia massima di 200 Nm, sufficienti a far accelerare la Seat in 10,9 secondi nello 0-100 km/h e di farle raggiungere una velocità massima di 194 km/h. L’autonomia è di circa 415 km a metano, a cui vanno aggiunti anche i 900 km di autonomia forniti dal serbatoio da 50 litri di benzina. Il suo prezzo di listino parte da 23.350 euro.

    8. Fiat 500L

    La Fiat 500L Natural Power è apprezzata dagli italiani e si posiziona all’ottavo posto, con 313 esemplari immatricolati fino a marzo nel 2017. La piccola monovolume italiana è disponibile con tutti i tipi di alimentazione: benzina, gasolio, GPL e metano. Il motore sotto al cofano è lo 0.9 Twin Air turbo da 85 cavalli (guidabile dai neopatentati), che consuma 7,2 litri ogni 100 Km nel ciclo urbano. Le dimensioni sono compatte (lunghezza di 415 cm, larghezza di 178 cm, altezza di 167 cm e passo di 261 cm per la versione normale, mentre per la Living la lunghezza sale a 435 cm), ma lo spazio a bordo è tanto. I prezzi partono da 22.020 euro.

    Salendo leggermente la classifica troviamo il piazzamento del multispazio della casa torinese, il Fiat Qubo, settimo con 444 esemplari venduti. Sottoposto di recente ad un restyling, sia estetico che di contenuto, si mostra con un look simpatico e giovanile. Il suo punto di forza è indubbiamente il tanto spazio interno, abbinato a dimensioni esterne pari a quelle di un’utilitaria. Il motore 1.4 ad 8 valvole da 77 cavalli del Fiat Qubo Natural Power consente la guida di questa vettura ai neopatentati. Consumi dichiarati: 8,6 l/100 Km nel ciclo urbano. I prezzi di listino partono da 17.850 euro.

    6. Lancia Ypsilon Ecochic

    La piccola di casa Lancia si difende in ogni graduatoria. Tra le più vendute in assoluto, la Lancia Ypsilon lo è anche nella versione a metano, sebbene in calo rispetto al 2016. Si aggiudica la sesta posizione con 501 immatricolazioni nei primi tre mesi dell’anno. Monta il collaudato motore Fiat 0.9 Twin Air da 80 cavalli (ok per i neopatentati), i cui consumi dichiarati nel ciclo urbano sono di 5,8 litri/100 Km. Il prezzo di listino parte da 17.100 euro, mentre le dimensioni sono a prova di città: lunghezza di 384 centimetri, larghezza di 168 cm ed altezza di 152 cm.

    5. Skoda Octavia

    Da poco ristilizzata nello stile e nei contenuti, piace molto anche la Skoda Octavia TGI, che ha la stessa base della Leon: anche lei è spinta da un 1.4 litri quattro cilindri TSI turbocompresso dalla potenza di 110 cavalli.

    L’autonomia a metano è di 410 chilometri che uniti ai 920 km offerti dal serbatoio della benzina vanno a comporre un’autonomia complessiva di 1.330 chilometri, stando a quanto promettono i consumi dichiarati dalla casa del gruppo VW. Nel primo trimestre del 2017 ne sono stati venduti 638 esemplari I prezzi partono da 24.260 euro per la berlina e 24.390 euro per la station wagon.

    LEGGI ANCHE: Skoda Octavia restyling 2017: motori, prezzi e caratteristiche [FOTO]

    4. Volkswagen Up!

    In leggera discesa la piccolissima tedesca VW Up!: tra gennaio e marzo 2017 ne sono stati venduti 935 esemplari. Il 1.0 da 68 cavalli, lo stesso della Seat Mii, permette la guida ai neopatentati. I consumi dichiarati sono di 5,5 l/100 Km. L’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 16,3 secondi e la velocità massima è di 164 km/h. Il prezzo di listino parte da 13.250 euro, mentre le dimensioni sono: lunghezza di 360 cm, larghezza di 165 cm, altezza di 149 cm e passo di 241 cm.

    3. Fiat Punto Natural Power

    L’inossidabile torinese è in consistente calo ma resiste saldamente e si aggiudica il gradino più basso del podio con 1.087 esemplari immatricolati nel primo trimestre del 2017. Sotto al cofano della Fiat Punto Natural Power c’è il 1.4 aspirato otto valvole da 77 cavalli, che consuma 7,9 litri per 100 km nel ciclo urbano. Il listino offre una sola versione, al prezzo di 17.300 euro.

    2. Volkswagen Golf TGI Blue Motion

    Se fino agli anni ’70 Volkswagen era sinonimo di Maggiolino, negli ultimi 40 anni è indubbio che nel vocabolario ci sia scritto Golf. Non è una sorpresa quindi se anche la versione a metano sia subito balzata ai piani alti della classifica: ben 1.780 immatricolazioni per una vettura il cui prezzo di listino parte da 22.000 euro. I consumi dichiarati per il 1.4 turbo da 110 cavalli (montato anche sull’Audi A3) sono di 6,9 litri per 100 km nel ciclo urbano. Il design e i contenuti sono stati aggiornati di recente con un restyling di metà carriera, che comunque non ne ha stravolto le forme.

    LEGGI ANCHE: Nuova Volkswagen Golf restyling 2017: caratteristiche, motori e prezzi [FOTO]

    1. Fiat Panda Natural Power

    Una regina è regina sempre. Solo un cataclisma potrebbe smuoverla dalla prima posizione. Se in assoluto la Fiat Panda vende in Italia quasi il doppio della seconda classificata, nel mercato delle vetture a metano conferma l’ampio margine sulla concorrenza: 2.300 unità vendute complessivamente da gennaio a marzo 2017. Sotto il cofano troviamo il motore TwinAir turbo da 80 cavalli (guidabile dai neopatentati), che consuma nel ciclo urbano 5,8 l/100 Km. Prezzi di listino parte da 15.600 euro.

    LEGGI ANCHE: Fiat Panda MY 2017: motori, prezzi e dimensioni dell’aggiornamento [FOTO]

    Quali conclusioni possiamo trarre da questa classifica? In generale la classifica delle auto più vendute a metano si potrebbe tradurre anche nel fatto che in generale potremmo trovarci di fronte alle vetture più valide. Sono, dunque, le migliori auto a metano? Probabilmente sì, visti i nomi che compaiono qui sopra. Indubbiamente le Fiat Panda e Lancia Ypsilon sono le regine delle citycar dalla gestione economica, mentre la Golf è la berlina più apprezzata di tutte. Il rapporto qualità prezzo tra le auto più vendute a metano pende verso le italiane, perchè oltre ad avere un listino più basso, sono soggette a sconti molto vantaggiosi da parte dei concessionari.

    1366

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2017Auto a MetanoAuto EcologicheAuto nuoveBifuelClassifiche auto
    PIÙ POPOLARI