Auto: queste le più costose e rare

Con una cifra più ” modesta ” di soli 28 milioni di euro invece è possibile acquistare una Bugatti Type 57 SC Atlantic del 1938 con motore a otto cilindri da 200 cavalli di potenza; perché è così costosa questa vettura? Semplice, perché è stata prodotta in appena tre esemplari

da , il

    Auto: queste le più costose e rare

    Chi non ha proprio il problema della quarta settimana e magari della cassa integrazione si sentirà sollevato al pensiero di aver trovato finalmente rifugio sicuro ai propri risparmi dirottati in questo caso nell?auto.

    Infatti la lista delle auto più preziose al mondo è più che nutrita e la scelta è quanto mai vasta; vediamo dunque qualche esempio.

    Con ? soli ? 33 milioni di euro è possibile acquistare una Mercedes 300 SLR 722 che si trova al museo Mercedes, peccato però che non la vendano?. Altrimenti!

    Con una cifra più ? modesta ? di soli 28 milioni di euro invece è possibile acquistare una Bugatti Type 57 SC Atlantic del 1938 con motore a otto cilindri da 200 cavalli di potenza; perché è così costosa questa vettura? Semplice, perché è stata prodotta in appena tre esemplari.

    Costa meno invece la Ferrari 250 GTO con motore da 3,0 litri di cilindrata e 300 cavalli di potenza con la quale è possibile sfiorare i 300 km/h. si può acquistarla tranquillamente? perché sono disponibili 39 esemplari sul mercato.

    Ma la lista è lunga e non sembra per nulla disturbata dalla crisi dell?auto considerato che un certo mercato fiorente queste automobili ce l?hanno eccome. Ad esempio, occorrono 17 milioni di euro per una Rolls Royce AX 201 del 1907, stessa sorte riservata ad una Bugatti Type 41 Royale del 1928 e circa 11 milioni di euro per una Bmw del 1979 dipinta dal pittore americano Andy Warhol.

    Decisamente meno costa la Bentley 61/2 Old n.2 del 1930 giunta seconda alla 24 ore di Le Mans ed ancora meno costa la Maserati 250 Fangio del 1957, lo stesso prezzo richiesto per una Ferrari Testarossa del 1960 prodotta in 36 esemplari.

    Al di là dell?altro prezzo stratosferico rappresentato dalla Mercedes SSK degli anni venti prodotta in 40 esemplari che monta un motore di 300 cavalli di potenza e costa 8 milioni di euro così come allo stesso prezzo è possibile ottenere il Boeing Lunar Roving Vehicle del 1971 e con il quale gli astronauti fecero la loro passeggiata sul suolo lunare.

    Tutto il resto delle auto più costose stanno all?interno di prezzi compresi fra 4 milioni e mezzo di euro e, via,via scendendo fino ad appena un milione di euro!

    Sono auto davvero esclusive e che riguardano un mercato particolarissimo rappresentato dai collezionisti e per il quale., ahinoi?. non è previsto alcun incentivo per la rottamazione!