Automotoretrò 2010: 12-14 febbraio

Aprirà dal 12 al 14 febbraio Automotoretrò 2010, rassegna automobilistica dedicata alla storia delle quattro e delle due ruote

da , il

    Automotoretrò 2010

    Tra poco Torino sarà la capitale dell’auto d’epoca. In programma dal 12 al 14 febbraio, Automotoretrò 2010, rassegna automobilistica dedicata ai modelli storici a due e quattro ruote. La competizione motoristica sarà sempre il protagonista della manifestazione, ma l’edizione in arrivo sarà ricca di eventi collaterali e interessanti novità. Sarà inglobata nella kermesse il mini evento Automotoracing, dedicato in particolare alla Formula 1, che nel 2010 compie 60 anni dalla fondazione.

    Luci puntate sull’Alfa Romeo 158 del Museo di Arese, storica monoposto che nel 1950 portò alla vittoria Nino Farina. I modelli successivi permetteranno ai visitatori di seguire l’evoluzione della tecnologia racing per la Formula 1 e non solo. Al Lingotto potremo anche prendere parte ai festeggiamenti per i 50 anni della Fiat 500 D, versione sportiva della mitica city car.

    Automotoretrò 2010ospiterà inoltre i vari club dedicati alle auto storiche e le rispettive collezioni; l’organizzazione anticipa una folta presenza di modelli e brand. Un’area sarà dedicata ai pezzi di ricambio e agli accessori vintage associati – o meno – all’automobilismo storico, per un totale di 300 punti vendita. 60 saranno invece gli espositori nel settore dedicato al modellismo. Da non dimenticare, la presenza dell’esercito, che esporrà i modelli d’epoca da guerra e non.

    In perfetta sintonia con i tempi, lo stand dedicato alla preistoria degli impianti GPL. Vi troveremo una Balilla del ?34 e una Fiat 128 Sport Coupé del 1973 equipaggiate con antichi impianti a gas.

    giunto alla 28° edizione.