Autovelox a Lecce: la precisazione delle Associazioni dei Consumatori

da , il

    Continuano le proteste dei cittadini appogiate dalle Associazioni dei Consumatori contro gli Autovelox

    Che l?Autovelox partecipi attivamente alla sicurezza stradale, non ci sono dubbi, così come non ce ne sono che tale apparecchiatura elettronica non sempre venga collocata nei tratti stradali per perseguire questi nobili compiti, infatti, appare chiaro come sovente la dislocazione, spesso apparentemente dissennata di postazione della velocità degli automobilisti, serva più gli Enti Locali a far cassa, piuttosto che partecipare ai compiti per i quali sono stati concepiti gli Autovelox.

    Proprio la levata di scudi da parte di molti automobilisti leccesi contro multe ritenute ingiuste da più parti hanno mobilitato un?importante Associazione dei Consumatori che così risponde in queste note.

    “Si stanno rivolgendo ai nostri sportelli molti automobilisti che hanno ricevuto multe per autovelox della Provincia di Lecce. Avvertiamo gli automobilisti che queste multe sono più difficilmente annullabili e consigliamo di stare attenti alla velocità nei tratti di strada in cui il Prefetto di Lecce ha autorizzato l’uso di apparecchi autovelox senza obbligo di contestazione immediata.” Lo comunica in una nota il Movimento Difesa del Cittadino di Lecce.

    “Se non è difficile far annullare le multe elevate dalla Polizia Municipale di molti Comuni della Provincia di Lecce – prosegue – più complicato appare far annullare le multe elevate dal Corpo di Polizia Provinciale perché le apparecchiature vengono posizionate sui tratti di strada individuati dalla Prefettura di Lecce e non vi sono gli stessi vizi formali che è possibile riscontrare in molti verbali di contestazione elevati dalle Polizie Municipali. Invitiamo gli automobilisti a memorizzare i tratti di strada elencati nell’elenco allegato ed a fare particolare attenzione alla velocità”.