Autovelox, sette in poco più di 1 km

Sette Autovelox sistemati in poco più di 1 km

da , il

    Autovelox sette km

    Sette Autovelox sistemati nello spazio di un chilometro. La sequenza incredibile di macchinette elettroniche per la rilevazione della velocità della autovetture è stata segnalata in un piccolo paese in provincia di Vicenza, Castelgomberto. Si tratta di un vero record di rilevatori laser che le autorità hanno deciso di piazzare lungo una strada provinciale, quella di Peschiera dei Muzzi, che attraversa proprio il suddetto paesino.

    La decisione è stata presa dall’amministrazione comunale che ha deciso, a suo dire, tutelare sia la cittadinanza sia gli automobilisti. La richiesta pare sia arrivata proprio dalla gente residente, che si è spesso lamentata della velocità eccessiva sostenuta dalle auto in transito. Una lamentela che ha convinto il sindaco e tutta la Giunta comunale a mettere gli autovelox a mo’ di dissuasori, non per registrare delle infrazioni.

    Le macchinette laser rimarranno in funzione per tre mesi e solo nelle ore notturne. Qualcuno facente parte l’amministrazione comunale, tuttavia, non esclude che, in futuro, almeno uno degli Autovelox possa rimanere lì, stavolta per comminare multe a chi esagera con la velocità.

    L’assessore al ramo ha spiegato, infatti, che solo dei pazzi potevano pensare a sette rilevatori laser in un chilometro, ma non è così. In verità, si tratta di sette totem arancioni che si illuminano e che funzioneranno da dissuasori di velocità. Forse un’esagerazione, ma che si è resa necessaria vista la pericolosità di quel tratto di strada, soprattutto durante la notte.