NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Autovelox: un sistema immortala il vandalo

Autovelox: un sistema immortala il vandalo

    Il sistema di protezione degli autovelox inglesi, antivandali

    L’idea potrebbe presto essere esportata in altre zone d’Europa, Italia compresa e consisterebbe in una macchina fotografica posta sopra una sorta di autovelox, indistruttibile all’azione dei vandali.

    E, proprio noi, ma non ci pare che questa insana abitudine riguardi solo la nostra Nazione, se importassimo questa tecnologia, molti dei danni arrecati alle apparecchiature per il controllo della velocità, si ridurrebbero, vista l’alta incidenza di atti vandalici che subiscono, a torto, questi dispositivi, spesso vittime della furia di tanti automobilisti “pizzicati” per un’infrazione al Codice della Strada, altre volte per puro e semplice vandalismo.

    Il modello sperimentale che campeggia nelle strade britanniche consiste in un sistema di rivelazione del fumo, ciò, nell’ipotesi che a qualcuno venisse l’idea di incendiare l’apparecchio, inoltre, il vetro che compone la cam fotografica è in policarbonato, resistentissimo agli urti, che poggia su una base d’acciaio fissata nel terreno.

    Ma se, tuttavia, qualcuno volesse mettere in pratica la forza di cui è dotato a danno dell’autovelox, verrà, letteralmente, spiato e immortalato nella sua azione distruttiva e, non è escluso, che di lì a poco, si ritroverà ammanettato da una pattuglia della Polizia, allertata proprio dalle immagini che ritraggono l’effige del deficiente di turno.

    250

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Autovelox e TutorCodice della stradaMondo auto
    PIÙ POPOLARI