NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

BAIC BE701: nuova elettrica cinese

BAIC BE701: nuova elettrica cinese

la nuova baic be701 è una vettura elettrica ideata dalla casa cinese quasi sconosciuta in europa e in occidente

da in Auto Elettriche, Auto nuove, Mercato Auto
Ultimo aggiornamento:

    Certo, il suo nome non avrà un grande appeal, ma le doti della nuova BAIC BE701 saranno altre. A cominciare dall’indole ecologica, che ne ha ispirato la creazione. La BE701 è la prima vettura elettrica realizzata dalla casa cinese Beijing Auto, che ha stretto delle partnership decisive con Daimler e Hyundai. E ora, la BAIC, Bejing Automotive Industry Holding, quasi sconosciuta qui in occidente, ha deciso di sfondare sul panorama internazionale annunciando l’avvio di un piano d’investimento da 340 milioni di dollari, dedicato allo studio di vetture e metodologie di produzione eco-compatibili.

    Per fare questo la Casa ha creato un nuovo, apposito brand, Beijing New Energy Automotive, destinato a produrre 50.000 auto elettriche e 100.000 vetture ibride all’anno. Ma se il buongiorno si vede dal mattino, vediamo e valutiamo la nuova BAIC BE701. E’ una berlina dalle forme piuttosto classiche, con qualche guizzo di personalità nel design. Non è particolarmente prestazionale – raggiunge una velocità massima di 160 Km/h e scatta da 0 a 100 Km/h in 15 secondi – ma promette buoni risultati in termini di rispetto dell’ambiente.

    Ha 200 chilometri di autonomia, e per ora gli altri valori come consumi ed emissioni restano occultati. Non si conosce neanche il prezzo, che dovrebbe attenersi a un livello comunque basso, né la data del debutto. Ma vista l’immagine diffusa sul web – quella che vedete in alto – la BAIC BE701 sembra già pronta per il concessionario. Sarà il mercato dell’auto cinese il su target di riferimento, almeno per ora.

    282

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto ElettricheAuto nuoveMercato Auto
    PIÙ POPOLARI