Renault Nissan Bajaj ULC: la concorrente della Tata Nano

Renault Nissan Bajaj ULC: la concorrente della Tata Nano

Ma l’altra caratteristica saliente di questa ultra low cost è quella di poter assistere anche a costi di gestione davvero risicati, si pensi agli oltre 20 chilometri al litro con un solo litro di carburante ed ai costi di manutenzione davvero minimi

da in Auto 2012, Auto Economiche, Nissan, Renault, Utilitarie
Ultimo aggiornamento:

    Bajaj ULC

    Tempi duri per la Tata Nano, fra non molto stretta da una concorrente temibile come accadrà con la Bajaj, nata dalla joint venture Renault-Nissan.

    La caratteristica della Renault-Nissan è quella di essersi stretta con un’azienda specializzata nel settore motociclistico la Bajaj ed il frutto dell’accordo sarà quello di realizzare un’auto low cost che probabilmente potrebbe chiamarsi ULC, un’auto popolare che potrebbe costare appena 3.000 dollari.

    Ma l’altra caratteristica saliente di questa ultra low cost è quella di poter assistere anche a costi di gestione davvero risicati, si pensi agli oltre 20 chilometri al litro con un solo litro di carburante ed ai costi di manutenzione davvero minimi. Ne deriva che il progetto di tale utilitaria è stato trionfalmente accolto dai vertici Renault e Nissan alla notizia della presentazione ufficiale della low cost che dovrebbe avvenire entro il prossimo 2012 .

    La meccanica della ULC sarà di derivazione motociclistica e dunque dai costi di produzione quanto mai ristretti, così come da segnalare che la vetturetta verrà esportata nei Paesi emergenti, Asia, America Latina e Africa in particolare.

    Un mercato questo immenso che piace a Renault e Nissan dove la loro presenza è da tempo fossilizzata in una percentuale di appena l’1% di tutto il venduto e, stante il fatto che si assisterà ad un aumento triplicato nel prossimo decennio, i marchi intenderanno sfruttare quest’impennata di richieste non facendosi cogliere impreparati, come dimostra l’attuale impegno di Renault con una Logan realizzata in India con la Mahindra ma è nulla tutto ciò nella prospettiva dei nuovi sviluppi che ci saranno a breve.

    308

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2012Auto EconomicheNissanRenaultUtilitarie

    Salone di Ginevra 2017

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI