Motor Show Bologna 2016

Baojun 630, nuova auto cinese

Baojun 630, nuova auto cinese

La Baojun è una marca cinese nata dalla collaborazione tra GM, SAIC e Wuling

da in Auto nuove, Berline, General Motors nuove, Mercato Auto
Ultimo aggiornamento:

    Baojun 630 accordo GM Saic

    Il marchio Baojun è il risultato della collaborazione nata fra la General Motors, la SAIC e la Wuling. La joint venture fra le casa produttrici automobilistiche sfocerà nella produzione di auto destinate ad essere commercializzate nell’estremo oriente, in Cina nel particolare. Sebbene la volontà delle case d’auto madri sia quella di produrre e commercializzare autovetture utilitarie, tuttavia la prima automobile sfornata dalla Baojun è una berlina tre volumi chiamata 630.

    Una vettura grande, dunque, dall’aria da ammiraglia. Quasi a perpetuare il significato del nome della marca cinese che, tradotto in italiano, sta a significare ‘Onorevole Cavallo’. L’autovettura avrà quattro porte, in base alle sue dimensioni, cinque comodi posti e sarà realizzata partendo dal pianale della Chevrolet Epica, donde la collaborazione col colosso statunitense GM.

    Baojun 630 accordo GM Saic plancia
    Per quanto riguarda le motorizzazioni, la Baojun 630 avrà propulsori da 1.5 cc fino a 1.8 cc, Euro 4, con una carrozzeria che, forse, non è poi così originale ma che, nella sostanza, non è affatto spiacevole. In base agli accordi stipulati tra le varie aziende automobilistiche, la Baojun 630 dovrebbe venire assemblata nello stabilimento cinese di Liuzhou, prevedendo una produzione che si dovrebbe aggirare intorno alle 100.000 unità all’anno.


    Baojun 630 accordo GM Saic retro
    I dirigenti della joint venture prevedono che la sua commercializzazione dovrebbe partire all’inizio del nuovo anno, con un prezzo di lancio che dovrebbe aggirarsi intorno agli 11.000,00 euro. Sono diversi i punti in cui la Baojun dovrebbe essere venduta, per cui si stima una rete di concessionarie di almeno 100 unità, distribuite su tutto il territorio cinese.

    358

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveBerlineGeneral Motors nuoveMercato Auto

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI