Salone di Ginevra 2017

Tutte le migliori novità auto presentate al Salone di Ginevra 2017. Su AllaGuida tutte le auto esposte alla kermesse, insieme a consigli, date, mappa, indirizzo, come arrivare e prezzo dei biglietti.

Bentley Continental Flying Spur 2014: motore V8 ed aggiornamenti a Ginevra [FOTO]

Bentley Continental Flying Spur 2014: motore V8 ed aggiornamenti a Ginevra [FOTO]

Accanto alle Continental GT Speed, la Bentley presenta anche la Continental Flying Spur 2014 al Salone di Ginevra 2014, giunto alla sua 84esima edizione

    Accanto alle Continental GT Speed, la Bentley presenta anche la Continental Flying Spur 2014 al Salone di Ginevra 2014, giunto alla sua 84esima edizione. I minori aggiornamenti del Model Year 2014 sono conditi anche dall’introduzione di un nuovo motore V8 da 4.0 litri. Che sia l’effetto della crisi? Certo, fa un po’ ridere pensare che un quattromila otto cilindri a vù sia un motore a prova di crisi, specialmente se montato su una berlinona di lusso con lo stemma Bentley sul cofano. Però è l’unica spiegazione plausibile. La nuova gamma della Flying Spur sarà caratterizzata dalla presenza di due motorizzazioni quindi: accanto al solito 6.0 W12 da 625 cavalli ed 800 Nm di coppia ci sarà anche il nuovo 4.0 litri V8 biturbo di origine Audi. Questo inedito propulsore non è certo un “ripiego”, dato che sa offrire prestazioni elevatissime.

    L’unità è accreditata di una potenza massima di 507 cavalli e di 660 Nm di coppia motrice, sufficienti alla Bentley Continental Flying Spur 2014 per accelerare da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi e per raggiungere una velocità massima di 295 km/h. La trasmissione, invece, è affidata ad un cambio ZF ad otto marce, automatico.

    Grazie al sistema di disattivazione dei cilindri, al sistema di recupero dell’energia e ad un’accurata gestione degli scambi termici, l’autonomia massima ottenuta con un pieno di benzina è di ben 840 km.

    Paragonata alla Flying Spur 6.0 W12, la V8 può essere distinta a livello estetico per la sua griglia frontale sul paraurti in colore nero, per i terminali di scarico cromati a forma di 8 e per il particolare rosso all’interno del badge Bentley. Ai clienti è data la possibilità di scegliere tra sette colori esterni e quattro interni e possono anche decidere se dotare la berlina del Multimedia Specification, che prevede un sistema di intrattenimento migliorato per i passeggeri posteriori. Sulla plancia c’è anche un ampio schermo touch screen che permette di gestire le funzioni dell’infotainment, ma anche del climatizzatore. A tutto questo si aggiungono, infine, una leva del cambio zigrinata, una decorazione a rombi per i sedili, pedali in allumio ed i cerchi in lega a sei razze da 20 pollici.

    Le prime consegne delle Bentley Continental Flying Spur 4.0 V8 inizieranno dalla primavera.

    403

    Salone di Ginevra 2014, tutte le auto esposte
    Bentley Continental GT Speed 2014 al Salone di Ginevra
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI