Bentley Continental, foto spia della prossima generazione

La Bentley Continental GT è pronta per apparire senza veli, con ampie rivisitazioni della carrozzeria e del motore

da , il

    Continental

    Bentley sta pensando, decisamente, al cambio generazionale della sua Continental GT. Per questo è in fase avanzata il progetto del nuovo modello il cui prototipo lo si vede pieno di camuffature. Si tratta, come ovvio che sia, di ritocchi alla carrozzeria, necessari per adeguarsi ai tempi che cambiano ed ai gusti, sempre in evoluzione anch’essi. Ma un’automobile come la Bentley non può cambiare radicalmente, quindi la sua fisionomia avrà un aggiornamento delle linee guida della bella ed austera auto di lusso.

    La nuova generazione del modello in questione, sembra certo, sarà presentata al Salone di Parigi, importantissima kermesse internazionale dell’automobile, che si svolgerà nella capitale francese il 30 settembre. Bentley dovrà rianimare, per così dire, il modello e dare ossigeno alla vettura che, fino a poco tempo fa, aveva subito forti flessioni in fatto di vendite.

    L’età incipiente la porta a ricevere necessariamente un lifting un po’ dovunque, specie sulla parte anteriore, dove ci saranno i nuovi gruppi ottici di sicuro espressi in LED. Le foto delle camuffature fanno capire che la Bentley Continental GT avrà delle modifiche anche nella parte posteriore del corpo vettura, vedi fanaleria. Dal punto di vista della meccanica, invece, ci sarà la novità del cambio ad otto marce della ZF, in luogo di quello automatico a sei marce.

    Il propulsore avrà una iniezione di potenza che, di ritorno, dovrebbe portare ad un contenimento dei consumi: il 6.0 cc W12 biturbo passerebbe dai 560 cavalli agli oltre 600 cavalli di potenza, con una coppia motrice che andrebbe dai 650 Nm fino a raggiungere gli 800 Nm. Insomma, un bel salto in avanti. Anche perché la concorrenza non si fa aspettare, prima di tutto quella della Mercedes con la CL 63 AMG.