Berline in commercio 2017: dall’Alfa Romeo Giulietta alla Volvo S90 [FOTO]

Uno speciale sulle berline di ogni segmento in commercio nel 2017: si va dall'Alfa Romeo Giulietta alla Volvo S90. Quali sono le migliori berline in commercio e in vendita in Italia? L'elenco delle vetture.

da , il

    Vediamo la lista completa di tutte le berline in vendita e in commercio in questo 2017 in ordine alfabetico, quindi spaziando dall’Alfa Romeo Giulietta (una delle leader tra le berline due volumi compatte) fino ad arrivare alla Volvo S90 (una delle ammiraglie) passando per una delle più economiche come Citroen C-Elysée fino alle lussuoreggianti del calibro di Rolls-Royce Phantom. Si fa presto a dire berlina. L’offerta del mercato spazia in lungo e in largo, attraversando segmenti, carrozzerie e tipologia di alimentazione, benzina, diesel, GPL e metano. A voi una guida per orientarvi tra i listini, uno strumento-guida che raggruppi tutte le offerte segmento per segmento. Prezzi, dimensioni, foto, motori e consumi di tutte le berline attualmente in vendita e in commercio nello speciale di Allaguida.it.

    Tutte le berline in commercio 2017

    E’ l’universo delle auto versatili, sufficientemente grandi per ospitare comodamente almeno quattro adulti, assicurano mediamente un bagagliaio adatto alle esigenze di viaggio senza troppe pretese. Dimensioni esterne progressivamente sempre maggiori non si sposano al meglio con i problemi della mobilità urbana; la variante di carrozzeria preferita sul mercato italiano si conferma essere quella due volumi, mentre tornano alla ribalta le varianti quattro porte tre volumi.

    Il lungo elenco di modelli vede la media di Wolfsburg Volkswagen Golf al primo posto per immatricolazioni, seguita da Alfa Romeo Giulietta, Opel Astra, Ford Focus, Mercedes Classe A, Renault Mégane, Bmw Serie 1, Peugeot 308, Audi A3, Volvo V40, Hyundai i30, Citroen C4, Toyota Auris, Kia Cee’d, DS 4, Seat Léon, Honda Civic, Lexus CT, Skoda Rapid, Subaru Impreza ma andiamo a vederle tutte in ordine alfabetico.

    Alfa Romeo Giulietta

    Per la berlina media compatta due volumi di Alfa Romeo, la Giulietta, è ricca la gamma di propulsori, tutti turbo e con il primato nel campo della doppia alimentazione benzina-gpl. E’ lunga 4 metri e 35 centimetri, mentre il bagagliaio ha dimensioni più contenute rispetto alla Golf: si ferma a 350 litri. La porta d’accesso al mondo Giulietta è rappresentata dal motore turbo benzina 1.4 120 cavalli (consumo medio 16,1 chilometri con un litro) salvo poi salire di potenza con la versione da 150 e 170 cavalli, queste ultime con tecnologia MultiAir. Al vertice della gamma benzina si colloca il motore 1750 TBi della versione Veloce, con 241 cavalli e consumi di 14,7 chilometri con un litro nel ciclo misto. L’offerta bifuel prevede il motore 1.4 Turbo 120 cavalli alimentato a benzina e gpl (consumi nel misto 12,2 chilometri con un litro). Il capitolo diesel è composto da due cilindrate, 1.6 e 2.0 JTDm con potenze comprese tra 120 e 175 cavalli, mentre i consumi spaziano tra i 23,3 e 25,6 chilometri con un litro. Il listino prezzi parte da 22.600 euro, cifra con la quale si porta a casa la versione entry-level 1.4 Turbo da 120 cavalli.

    Alfa Romeo Giulia

    E’ la berlina di segmento D di Alfa Romeo, la Giulia. Una linea decisa e filante che la fa primeggiare per uno stile senza paragoni visto l’animo sportivo ed al contempo elegante. In listino con motori 2.0 Turbo con cambio automatico sequenziale ad otto marce AT8 da 200 e 280 cavalli, altrimenti un 2.9 Turbo V6 da 510 cavalli per la versione sportiva Quadrifoglio. Tre i motori diesel: 2.2 Turbo da 150, 179 e 209 cavalli. I prezzi partono da 40.500 Euro per le benzina e da 35.500 Euro per le diesel.

    Audi A3

    Audi A3 2017. Berlina due volumi media a tre porte in listino con quattro motori a benzina: 1.0 TFSI da 116 cavalli, 1.4 TFSI da 150 cavalli e 2.0 TFSI da 190 e 310 cavalli; tre i motori diesel: 1.6 TDI da 116 cavalli e 2.0 TDI da 150 e 184 cavalli. Disponibilità anche di trazione integrale e prezzi di listino da 24.250 Euro per le benzina e da 25.450 Euro per le diesel.

    Audi A3 Sportback

    Sembra sempre la stessa e vale lo stesso discorso fatto per la Golf: evoluzione. La Audi A3 Sportback può definirsi la sorella gemella della Golf, posizionata però per competere con Bmw e Mercedes. Il nuovo modello misura 4 metri e 31 centimetri, bagagliaio ampio da 380 litri e motorizzazioni comprese tra l’1.0 TFSI da 116 cavalli, 1.4 TFSI da 150 cavalli e 2 litri TFSI da 190 e 310 cavalli. Tre i diesel: 1.6 TDI da 116 cavalli e 2.0 TDI da 150 e 184 cavalli; infine spazio ai 1.4 TFSI da 110 cavalli a Metano e 1.4 TFSI e-tron da 204 cavalli per la versione ibrida. Disponibile sia la trazione integrale Quattro che il cambio doppia frizione S-Tronic. Il listino prezzi parte da 25.100 Euro per le benzina, da 26.300 Euro per le diesel, da 26.400 Euro per le Metano e da 39.000 Euro per le ibride.

    Audi A3 Sedan

    Audi A3 Sedan è il trionfo del ritorno delle berline premium compatte a tre volumi. Si presenta in listino con quattro motori a benzina: 1.0 TFSI da 116 cavalli, 1.4 TFSI da 150 cavalli e 2.0 TFSI da 190 e 310 cavalli, tre i diesel: 1.6 TDI da 116 cavalli e 2.0 TDI da 150 e 184 cavalli. I prezzi di listino partono da 26.400 Euro per le benzina e da 27.600 Euro per le diesel.

    Audi A4

    Audi A4. La qualità è indiscutibilmente ai vertici del segmento. Sfrutta al meglio i suoi 4 metri e 73 per assicurare spazio interno e un gran bagagliaio, 480 litri. Le motorizzazioni sono quattro benzina e cinque diesel, nello specifico 1.4 TFSI da 150 cavalli, 2.0 TFSI da 190 e 252 cavalli e 3.0 TFSI da 354 cavalli, i diesel ruotano attorno a dei 2.0 TDI da 122, 150 e 190 cavalli, altrimenti spazio ai 3.0 TDI da 218 e 272 cavalli. Il listino prezzi della della Audi A4 parte da 34.200 Euro per le benzina e da 32.800 Euro per le diesel.

    Audi A5 Sportback

    Più berlina o più coupé la Nuova Audi A5 Sportback? Sicuramente è la variante a cinque porte che deriva dalla coupé A5. In listino si presenta con tre motori a benzina (2.0 TFSI da 190 e 252 cavalli e 3.0 TFSI da 354 cavalli) e tre diesel (2.0 TDI da 190 cavalli e 3.0 TDI da 218 e 272 cavalli). I prezzi di listino partono da 40.430 Euro per le benzina e da 43.530 Euro per le diesel.

    Audi A6

    Audi A6 è la berlina elegante ma che sa fare anche la sportiva con il motore giusto sotto al cofano. Si presenta con due motori a benzina: 2 litri TFSI da 252 cavalli ed un 4.0 TFSI per la S6 da 450 cavalli, altrimenti sei proposte per i gasolio: 2.0 TDI da 150 e 190 cavalli, 3.0 TDI da 218, 272, 320 e 326 cavalli. I prezzi di listino partono da 50.200 Euro per le benzina e da 44.600 Euro per le diesel.

    Audi A7 Sportback

    Audi A7 Sportback si colloca a metà strada tra l’A6 e l’ammiraglia A8. La vocazione è da grande berlina con portellone e linea da coupé di lusso; si presenta in listino con tre motori a benzina: tutti 4.0 TFSI ma con potenze di 450, 560 e 605 cavalli, altrimenti cinque diesel: 3.0 TDI da 190, 218, 272, 320 e 326 cavalli. I prezzi di listino partono da 97.900 Euro per le benzina e da 60.900 Euro per le diesel.

    Audi A8

    E’ lei l’ammiraglia di Casa Audi, la A8. In listino la troviamo anche a passo lungo per una lunghezza complessiva di 5 metri e 27 centimetri anziché 5 metri e 14 della versione “normale” a tutto vantaggio dell’abitabilità interna. I motori in listino sono quattro a benzina: 4.0 TFSI da 435 cavalli, altrimenti 6.3 FSI W12 da 500 cavalli per la Lunga e 4.0 TFSI da 520 e 605 cavalli per la sportiva S8. Due le diesel: 3.0 TDI da 262 cavalli altrimenti 4.2 TDI da 385 cavalli. I prezzi di listino partono da 109.700 Euro per le benzina e da 89.450 Euro per le diesel.

    Bentley Flying Spur

    Bentley Flying Spur è un’ammiraglia alla quale piace “coccolare” i propri viaggiatori nel lusso dei suoi interni. In listino è presente con motori a benzina 4.0 V8 da 507 cavalli, altrimenti 4.0 da 528 cavalli e 6.0 da 625 cavalli W12. I prezzi partono da 192.240 Euro.

    Bentley Mulsanne

    Ammiraglia di grandi dimensioni. Sono questi gli aggettivi che caratterizzano la Bentley Mulsanne presente in listino con un motore a benzina 6.8 di cilindrata con potenze di 513 e 537 cavalli, entrambi V8. I prezzi di listino partono da 308.450 Euro.

    Bmw Serie 1

    Bmw Serie 1 è la premium compatta col pedegree più sportivo, ma non convince lo stile. Lunga 4 metri e 33 centimetri offre 335 litri di spazio nel bagagliaio. Le motorizzazioni offerte soddisfano ogni esigenza. Si parte col 1.5 a benzina da 109 cavalli per incontrare poi un 1.5 da 136 cavalli, 2.0 da 184 e 224 cavalli e 3.0 da 340 cavalli. Il comparto diesel, invece, vede in listino dei 1.5 da 95 e 116 cavalli, altrimenti dei 2.0 da 150, 190 e 224 cavalli. I prezzi partono da 23.250 Euro per le benzina e da 24.650 Euro per le diesel.

    Bmw Serie 3

    Bmw Serie 3 è, con ogni probabilità, uno dei riferimenti del segmento delle berline tre volumi premium. Il nuovo modello lascia senza fiato per lo stile bilanciato: sportività marcata senza scadere negli eccessi. Quattro metri e 63 centimetri di lunghezza, il bagagliaio è di 480 litri sulle versioni tradizionali, mentre scende a 370 nel caso della ibrida. I motori puntano decisi sulle unità quattro cilindri: 1.5 a benzina da 136 cavalli, 3.0 da 326 e 450 cavalli. Tra i diesel, invece, figurano i 2.0 da 116, 150, 163, 190 e 224 cavalli; si passa poi a dei 3.0 da 258 e 313 cavalli. In listino anche la versione ibrida con motore 2 litri e potenza di 252 cavalli. I prezzi di listino partono da 32.150 Euro per le benzina, da 32.000 Euro per le diesel e da 45.350 Euro per le ibride.

    Bmw Serie 3 Gran Turismo

    Bmw Serie 3 Gran Turismo si presenta più comoda e spaziosa della berlina tre volumi ma più sportiva e dinamica della Touring. Uno solamente il motore a benzina: un 3.0 da 326 cavalli, altrimenti cinque diesel: 2.0 da 150, 190 e 224 cavalli o 3.0 da 258 e 313 cavalli. I prezzi partono da 53.800 Euro per le benzina e da 40.550 Euro per le diesel.

    Bmw Serie 4 Gran Coupé

    Bmw Serie 4 Gran Coupé non è altro che l’agguerrita rivale dell’Audi A5 Sportback precedentemente citata. In listino troviamo la bavarese con due motori a benzina: 2.0 da 252 cavalli e 3.0 da 326 cavalli, altrimenti cinque diesel: 2.0 da 150, 190 e 224 cavalli e 3.0 da 258 e 313 cavalli. I prezzi di listino partono da 48.700 Euro per le benzina e da 42.450 Euro per le diesel.

    Bmw Serie 5

    Bmw Serie 5 non è un caso se svetta nella classifica di vendite per segmento in Italia e le ragioni sono da ricercare negli stessi elementi, e più, che ne fanno il successo della Serie 3: l’equilibrio perfetto tra stile, sportività, motori al vertice e l’eleganza necessaria, anche se magari non è quella della Classe E. Quattro metri e 94 centimetri di lunghezza ed un bagagliaio da 520 litri: è la berlina ritagliata per coloro i quali macinano chilometri. Per quanto riguarda il comparto motori si hanno in listino dei 2.0 a benzina da 252 cavalli oppure dei 3.0 sempre a benzina da 340 cavalli. Tre i diesel: 2.0 da 190 cavalli oppure 3.0 da 249 e 265 cavalli per terminare poi con l’ibrida mossa da un 2.0 da 252 cavalli. I prezzi di listino partono da 58.150 Euro per le benzina, da 50.800 Euro per le diesel e da 57.850 Euro le ibride.

    Bmw Serie 5 Gran Turismo

    Manca poco alla sua uscita dal mercato, stiamo parlando della Bmw Serie 5 Gran Turismo che in listino si presenta con due motorizzazioni a benzina: 3.0 da 306 cavalli e 4.4 da 449 cavalli entrambe con trazione integrale; invece, per quanto riguarda le diesel, motori 2.0 da 184 cavalli o 3.0 da 258 e 313 cavalli ma per tutte le alimentazioni è abbinato un cambio automatico sequenziale ad otto marce. I prezzi partono da 67.200 Euro per le benzina e da 57.450 Euro per le diesel.

    Bmw Serie 6 Gran Coupé

    E’ una berlina con aria lussuoreggiante ma con vocazione anche sportiva. Si presenta così la Bmw Serie 6 Gran Coupé con tre motori a benzina: 3.0 da 320 cavalli e 4.4 sempre a benzina ma da 449 e 560 cavalli; uno solamente il diesel: un 3.0 da 313 cavalli. I prezzi partono da 87.050 Euro per le benzina e da 91.950 Euro per le diesel.

    Bmw Serie 7

    Bmw Serie 7 è sicuramente stata una delle berline più attese. E’ arrivata in listino con una linea rivista ed ora più vicina al family-feeling dei modelli in gamma per il brand bavarese. I motori sono due a benzina: 4.4 da 449 cavalli e 6.6 da 609 cavalli, tre diesel: 3.0 da 265, 320 e 400 cavalli ed infine un ibrido 2.0 di cilindrata da 326 cavalli di potenza complessiva. I prezzi partono da 108.650 Euro per le benzina, da 90.600 Euro per le diesel e da 98.050 Euro per l’ibrida.

    Cadillac ATS

    Cadillac ATS è la classica berlina americana disponibile in Italia esclusivamente con motori a benzina. Nello specifico troviamo un 2.0 da 276 cavalli ed un 3.6 da 470 cavalli che caratterizza la sportiva ATS-V. I prezzi di listino partono da 39.100 Euro, da 73.200, invece, per le sportive ATS-V.

    Cadillac CTS

    Cadillac CTS è la sorella maggiore della ATS, ancora più con una linea “muscolosa” e presenta un’eleganza negli interni senza rivali. Anche in questo caso, come da tradizione, sono disponibili solamente motori a benzina: un 2.0 da 276 cavalli oppure un 6.2 da 649 cavalli per la sportiva CTS-V. Disponibilità anche di trazione integrale AWD e c’è solo il cambio automatico sequenziale ad otto marce. I prezzi partono da 47.200 Euro, da 102.519 Euro per la CTS-V.

    Cadillac CT6

    Il top di gamma lo rappresenta Cadillac CT6. E’ una grande berlina tre volumi, ovviamente stiamo parlando di un’ammiraglia a tutti gli effetti dalle linee tese e filanti e dire che dentro ci aspetta solo lusso è praticamente inutile. Uno solamente il motore disponibile: un 3.0 di cilindrata da 417 cavalli con trazione integrale e cambio automatico sequenziale ad otto marce. I prezzi di listino partono da 76.180 Euro.

    Citroen C-Elysée

    Citroen C-Elysée vuole essere la rivale assoluta della Fiat Tipo tre volumi. La berlina francese ha una linea moderna visto il frontale rivisitato nel Febbraio 2017 ed interni sobri ma con tanti contenuti tecnologici. In listino si presenta con un motore a benzina 1.2 PureTech da 82 cavalli ed un diesel 1.6 BlueHDi da 99 cavalli. I rispettivi prezzi sono di 13.750 Euro e 16.750 Euro.

    Citroen C4

    Citroen C4, la berlina compatta due volumi francese, si è rinnovata nello stile e si propone con un motore a benzina 1.2 PureTech da 110 cavalli e due diesel 1.6 BlueHDi da 99 e 120 cavalli. I prezzi partono da 18.350 Euro per le benzina e da 19.950 Euro per le diesel.

    Citroen C5

    Sono ormai un po’ troppi anni di carriera quelli della Citroen C5 senza subire profondi cambiamenti e non mancherà infatti poi molto perché abbandoni i listini italiani. Al momento la troviamo con due motori diesel: un 2.0 BlueHDi da 150 e 181 cavalli con rispettivi prezzi di 32.300 Euro e 36.050 Euro.

    DS 4

    DS 4 può essere considerata come la berlina premium della Citroen C4 ma in chiave chic e, se configurata col motore “giusto”, sa essere anche sportiva. In listino la troviamo con tre motori a benzina: 1.2 PureTech da 131 cavalli e 1.6 THP da 165 e 211 cavalli, altrimenti quattro diesel: 1.6 BlueHDi da 99 e 120 cavalli e 2.0 BlueHDi da 150 e 181 cavalli. E’ disponibile anche nella versione Crossback con un’aria ispirata all’offroad. I prezzi di listino partono da 22.600 Euro per le benzina e da 23.100 Euro per le diesel.

    DS 5

    DS 5 vuole fare la berlina, la monovolume ma anche la sport coupé. Non ha un segmento di mercato ben definito ma è sicuramente un’ammiraglia francese con un’originalità esclusiva e stupisce grazie al suo design non convenzionale. Quattro metri e 53 centimetri sono al di sotto della media del segmento e la proposta francese può “giocare” tra le grandi e sfruttare il suo ruolo di battitore libero, slegato da una categoria rigida. Il bagagliaio, se non si sceglie la versione ibrida, assicura 468 litri. I motori, tutti turbo, sono due a benzina 1.6 THP da 165 e 211 cavalli, tre diesel: 1.6 BlueHDi da 120 e 150 cavalli ed un 2.0 BlueHDi da 181 cavalli oltre poi al 2.0 della Hybrid da 200 cavalli con trazione integrale. I prezzi partono da 31.600 Euro per la benzina, da 31.000 Euro per la diesel e da 44.250 Euro per l’ibrida.

    Fiat Tipo

    Fiat Tipo è arrivata un po’ come un fulmine a ciel sereno. Ha conquistato davvero una vasta clientela proponendosi come berlina tre volumi, berlina compatta due volumi e pure station wagon. Sofferiamoci sulla prima, la tre volumi. In listino la troviamo con due motori a benzina: 1.4 da 95 cavalli e 1.6 da 110 cavalli entrambi aspirati, altrimenti con i 1.3 diesel da 95 cavalli e 1.6 diesel da 120 cavalli. Si termina con i 1.4 T-Jet a Gpl con potenza di 120 cavalli. I prezzi partono da 15.200 Euro per le benzina, da 17.800 Euro per le diesel e da 17.800 Euro per le Gpl.

    Fiat Tipo 5 porte

    Fiat Tipo 5 porte, come anticipato, è la versione compatta della media italiana. La troviamo in listino con tre motori a benzina: 1.4 da 95 cavalli aspirati, 1.4 Turbo da 120 cavalli e 1.6 aspirati da 110 cavalli, altrimenti due diesel: 1.3 Multijet da 95 e 120 cavalli ed uno a Gpl 1.4 T-Jet da 120 cavalli. I prezzi di listino vanno dai 15.900 Euro per accedere alle benzina, da 18.500 Euro per le diesel e da 18.500 Euro le Gpl.

    Ford Focus

    Ford Focus è ormai un classico tra le berline di segmento C. Un design globale che può non convincere sotto tutti i punti di vista, mentre piacciono gli interni con forme moderne. Lunga 4 metri e 36 centimetri e sfoggia un bagagliaio da 363 litri. Cinque i motori a benzina in listino: un 1.0 Ecoboost con potenze di 101 e 125 cavalli, altrimenti 1.5 Ecoboost da 150 cavalli, 2.0 Ecoboost da 250 cavalli per la sportiva ST e 2.3 Ecoboost da 349 cavalli per l’estrema RS con trazione integrale. Cinque anche i diesel: 1.5 TDCi da 95, 105 e 120 cavalli oppure 2.0 TDCi da 150 e 185 cavalli. Infine 1.6 a Gpl da 120 cavalli. I prezzi sono di 19.400 Euro come tetto minimo per le benzina, da 21.400 invece le diesel e da 20.400 Euro le Gpl.

    Ford Mondeo

    Ford Mondeo cambia radicalmente rispetto al precedente modello. Ora si presenta con una linea sportiva, bagagliaio davvero grande dati i suoi 550 litri di capacità minima e tre motori a benzina: 1.5 Ecoboost da 160 cavalli, altrimenti 2.0 Ecoboost da 203 e 241 cavalli. Quattro i diesel: 1.5 TDCi da 120 cavalli oppure 2.0 TDCi da 150, 179 e 209 cavalli altrimenti ibrida mossa da un 2.0 con potenza complessiva di 190 cavalli. I prezzi partono da 27.450 Euro sia per le benzina che per le diesel e da 33.450 Euro per le ibride.

    Honda Civic

    Honda Civic si rivoluziona rispetto al passato. Ora è una cinque porte dalla linea dinamica e sportiva con un bagagliaio di grandi dimensioni. In listino si presenta solo con due motori a benzina: 1.0T da 129 cavalli e 1.5T da 182 cavalli in attesa della sportive. I prezzi di listino partono da 22.500 Euro.

    Hyundai i30

    Restyling considerevole per Hyundai i30. La media coreana si presenta con tre motori a benzina: 1.4 aspirato da 100 cavalli, 1.0 turbo da 120 cavalli e 1.4 turbo da 140 cavalli, altrimenti tre diesel: 1.6 CRDi da 95, 110 e 136 cavalli. I prezzi partono da 18.900 Euro per le benzina e da 21.450 Euro per le diesel.

    Hyundai Ioniq

    E’ sicuramente la berlina più anticonformista in listino la coreana Hyundai Ioniq. Si presenta infatti con motore 1.6 Hybrid da 141 cavalli oppure elettrica da 120 cavalli, in total chiave green quindi. I prezzi partono da 24.900 Euro per l’ibrida e da 36.750 Euro per l’elettrica.

    Hyundai Genesis

    Hyundai Genesis non è altro che l’ammiraglia della Casa coreana. E’ disponibile unicamente con motore a benzina 3.8 di cilindrata V6 con trazione integrale 4WD e cambio automatico sequenziale ad otto marce con potenza complessiva di 315 cavalli. Il prezzo è di 65.000 Euro.

    Infiniti Q50

    Lusso, originalità ed eleganza. Sono queste le caratteristiche principali della Infiniti Q50 che si presenta in listino con due motori a benzina 2.0t da 211 cavalli e 3.0t da 405 cavalli, altrimenti un 2.2t diesel da 170 cavalli oppure un 3.5 ibrido da 364 cavalli. I prezzi partono da 45.600 Euro per le benzina, da 38.950 Euro per le diesel e da 56.950 Euro per le ibride.

    Infiniti Q70

    L’ammiraglia di Infiniti si chiama Q70 e la parola d’ordine è lusso. I motori che la equipaggiano sono un benzina 3.7 da 320 cavalli, un diesel 2.2d da 170 cavalli altrimenti un 3.5 da 364 cavalli ibrido. I prezzi di listino partono da 66.800 Euro per le benzina, da 49.450 Euro per le diesel e da 62.850 Euro per le ibride.

    Jaguar XE

    La berlina media tre volumi di Jaguar è la XE. E’ arrivata carica di novità in diversi fronti ed in listino la troviamo con tre motori a benzina 2.0b da 200 e 239 cavalli, altrimenti 3.0 V6 da 340 cavalli; due le diesel: 2.0d da 163 e 179 cavalli. I prezzi partono da 38.400 Euro per le benzina e da 38.050 Euro per le diesel.

    Jaguar XF

    Jaguar XF è la berlina elegante del brand inglese. In listino c’è con due motori a benzina 3.0 V6 da 340 e 381 cavalli, altrimenti tre diesel: 2.0d da 163 e 179 cavalli e 3.0d da 300 cavalli. I prezzi partono da 63.940 Euro per le benzina e da 44.220 Euro per le diesel.

    Jaguar XJ

    L’ammiraglia di Casa Jaguar è la XJ ed è disponibile anche nella variante Lunga per chi “ha l’autista”. In listino la troviamo con tre motori a benzina: 2.0 da 239 cavalli, 3.0 da 340 cavalli o 5.0 da 551 cavalli. Uno solamente il diesel: un 3.0 da 300 cavalli. I prezzi sono di 81.750 Euro per l’entry-level a benzina e da 85.390 Euro per le diesel.

    Kia Cee’d

    Quasi tempo di restyling per Kia Cee’d, la berlina compatta della Casa coreana. In listino la troviamo con tre motori a benzina: 1.6 da 135 cavalli e 1.0 T-GDI da 100 e 120 cavalli e due diesel: 1.6 CRDi da 110 e 136 cavalli. I prezzi partono da 18.000 Euro per le benzina e da 20.500 Euro per le diesel.

    Kia Optima

    Kia Optima è la berlina tre volumi della Casa coreana disponibile con un motore diesel da 141 cavalli 1.7 di cilindrata in tecnologia CRDi ed un 2.0 GDi P-HEV per l’ibrida da 205 cavalli di potenza massima. I prezzi di listino partono da 29.500 Euro per le diesel e da 44.000 Euro per l’ibrida.

    Lexus CT

    La berlina compatta due volumi di Lexus si chiama CT. Come ormai da tradizione per il brand nipponico si hanno a listino motorizzazioni solamente ibride e la “piccola” di Casa la troviamo con un 1.8 da 136 cavalli di potenza massima e prezzo d’attacco di 27.850 Euro.

    Lexus GS

    Un po’ datato lo stile della Lexus GS. Si presenta in listino con un motore 2.5 da 223 cavalli ibrido ed un 3.5 sempre ibrido da 345 cavalli. Il prezzo di listino parte da 53.000 Euro. Solamente con trazione posteriore e cambio automatico a variazione continua.

    Lexus LS

    L’ammiraglia di Casa Lexus si chiama LS e la troviamo con un solo motore: 5.0 da 445 cavalli di potenza massima con trazione integrale per tutte e cambio automatico a variazione continua. Il suo prezzo di listino parte da 117.300 Euro.

    Maserati Ghibli

    Torniamo a parlare di berline italiane e lo facciamo con le lussuose Maserati. Entry-level la Ghibli, “sorella” minore della Quattroporte e disponibile con due motori a benzina: 3.0 da 330 e 409 cavalli tutti V6, altrimenti un diesel 3.0 di cilindrata da 250 e 275 cavalli con prezzi di listino che partono da 72.084 Euro per le benzina e da 68.803 Euro per le diesel.

    Maserati Quattroporte

    L’ammiraglia del tridente italiano è la Maserati Quattroporte. Il suo listino vede due motori a benzina: 3.0 V6 da 411 cavalli e 3.8 V8 da 530 cavalli. Il versante diesel propone un 3.0 V6 da 250 e 275 cavalli di potenza massima. I prezzi partono da 110.632 Euro per le benzina e da 99.867 Euro per le diesel.

    Mazda 3

    Mazda 3 è la berlina compatta giapponese dalle forme grintose e tanti contenuti ricercati. Tre i motori a benzina: 1.5 da 101 cavalli e 2.0 da 120 e 165 cavalli. Due i diesel: 1.5 D da 105 cavalli ed un 2.2 D da 150 cavalli. I prezzi partono da 21.400 Euro per le benzina e da 22.800 Euro per le diesel.

    Mazda 6

    Mazda 6 condivide lo stesso pianale con la Mondeo. Piace senza riserve lo stile dinamico, evoluzione del Kodo Design espresso anche sul suv CX-5. Ha una lunghezza da auto di segmento superiore, ben 4 metri e 87 centimetri, slanciati come meglio non si potrebbe fare. Il bagagliaio garantisce 480 litri di spazio e cinque persone a bordo non sono troppo sacrificate. I motori sono un 2.0 da 165 cavalli ed un 2.5 da 192 cavalli per quanto riguarda i benzina mentre i diesel si affidano ad un 2.2 D disponibile sia da 150 che da 175 cavalli di potenza massima. I prezzi partono da 31.200 Euro per le prime e da 31.950 Euro per le diesel.

    Mercedes Classe A

    Mercedes Classe A ha cambiato look radicalmente, scegliendo l’abito preferito da tutte le avversarie: il due volumi compatto premium. Anche questo è segmento C, seppur con prezzi adeguati al blasone dei marchi in campo. Il nuovo frontale ha dato il via ad un consistente restyling delle altre proposte Mercedes, mentre la coda della Classe A manca dell’originalità necessaria. Quattro metri e 30 centimetri di lunghezza ma il bagagliaio è di appena 341 litri. Spazio interno adeguato per quattro persone. Per quanto riguarda i motori si parte con il 1.6 a benzina da 102, 122 e 156 cavalli altrimenti un 2.0 da 184, 211, 218 e 381 cavalli. I diesel partono invece da un 1.5 da 90 e 110 cavalli di origine Renault, altrimenti 2.1 da 136 e 177 cavalli. I prezzi di listino partono da 25.060 Euro per le benzina e da 25.660 Euro per le diesel.

    Mercedes CLA

    Mercedes CLA non è altro che la Classe A tre volumi con un’aria da sportiva che poche volte una Casa costruttrice azzeccava. Sei i motori a benzina: 1.6 da 122 e 156 cavalli, altrimenti 2.0 da 184, 211, 218 e 381 cavalli. Tre i diesel: 1.5 Renault da 109 cavalli o 2.1 da 136 e 177 cavalli di potenza. I prezzi partono da 31.510 Euro per le benzina e da 32.180 Euro per le diesel.

    Mercedes Classe C

    Mercedes Classe C è una berlina che ha una storia indimenticabile alle spalle, sicuramente una best-seller del brand della Stella. Lo stile è elegante con interni eleganti e ricchi di tecnologia. Con i motori siglati AMG sa però anche essere sportiva visti i 4.0 litri di cubatura che propongono potenze di 476 e 510 cavalli per le 63 AMG, più contenuta la 43 AMG che propone sotto al cofano un 3.0 da 367 cavalli. Rimanendo in tema di motori a benzina troviamo un 1.6 da 156 cavalli, un 2.0 da 184 e 211 cavalli ed un 3.0 da 333 cavalli. I diesel, invece, sono dei 1.6 da 116 e 136 cavalli oppure dei 2.1 da 170 e 204 cavalli. Classe C è disponibile anche ibrida ricaricabile con un 2.0 da 279 cavalli o ibrida a gasolio con un 2.1 da 231 cavalli. I prezzi partono da 36.680 Euro per le benzina, da 35.548 Euro per le diesel, da 49.918 Euro per le ibride ricaricabili e da 49.225 Euro per le ibride a gasolio.

    Mercedes Classe E

    La Nuova Mercedes Classe E ha dovuto dire addio ai doppi fari che per 20 anni hanno contraddistinto la berlina media di Stoccarda. Classe E è, senza dubbio, il miglior esempio di berlina di rappresentanza, senza dover scomodare le ammiraglie over 5 metri. Diversa dalla Serie 5 per avere un target di clientela più compassato, la Mercedes Classe E si è convertita al verbo del downsizing. Lunga 4 metri e 92 centimetri, garantisce ben 540 litri di spazio nel bagagliaio e propone una variante ibrida ricaricabile. Capitolo motori: sei a benzina tra cui un 2.0 da 184 e 211 cavalli, 3.0 da 333 e 401 cavalli oppure i prestazionali 4.0 da 571 e 612 cavalli. Tre i diesel: 2.0 da 150 e 194 cavalli e 3.0 da 258 cavalli. Infine un ibrido ricaricabile 2.0 di cilindrata da 286 cavalli. I prezzi partono da 51.913 Euro per le benzina, da 48.001 per le diesel e da 62.947 Euro per le ibride. Disponibile anche la trazione integrale ma di serie per tutte il cambio automatico sequeniale a 9 marce.

    Mercedes CLS

    Mercedes CLS è una di quelle berline dall’aria sportiveggiante, con i tratti da coupé e quattro posti singoli. Lo stile è quasi unico nel suo genere vista l’eleganza anche dopo il ringiovanimento estetico. In listino la troviamo con quattro motori a benzina tra cui un 3.5 da 333 cavalli, un 4.7 da 408 cavalli ed un 5.5 da 557 e 585 cavalli. Quattro i diesel: 2.1 da 170 e 204 cavalli e 3.0 da 252 e 258 cavalli. I prezzi partono da 69.736 Euro per le benzina e da 58.564 Euro per le diesel.

    Mercedes Classe S

    Mercedes Classe S è l’ammiraglia per eccellenza del brand della Stella. E’ disponibile sia con una lunghezza di 5 metri e 12 centimetri sia nella variante Lunga con una lunghezza che aumenta e si ferma a 5 metri e 25 centimetri per chi cerca l’eccellenza. In listino troviamo cinque motori a benzina: 3.0 da 333 cavalli, 4.7 da 455 cavalli, 6.0 da 530 cavalli solo per la Lunga, 5.5 da 585 cavalli e 6.0 da 630 cavalli solo per la Lunga. Due i diesel: 3.0 da 252 e 258 cavalli ma anche ibrida ricaricabile con un 3.5 da 306 cavalli e 3.0 da 442 cavalli oppure ibrida a gasolio con un 2.1 da 231 cavalli. I prezzi partono da 100.600 Euro per le benzina, da 93.040 Euro per le diesel, da 98.200 Euro per le ibride ricaricabili e da 91.880 Euro per le ibride a gasolio.

    Mercedes Maybach Classe S

    Mercedes Maybach S non è altro che l’ammiraglia delle ammiraglie. Un trionfo al lusso, all’eleganza, alle auto di prestigio con quell’indole da presidenziali. E’ lunga addirittura 5 metri e 45 centimetri ed in listino si presenta con un motore 4.7 a benzina da 455 cavalli o 6.0 sempre a benzina ma da 530 cavalli. I prezzi partono da 157.510 Euro per le prime, 161.410 Euro per quelle da 455 cavalli ma con trazione integrale e da 201.810 Euro per quelle da 530 cavalli.

    Nissan Pulsar

    Dopo anni di successi con la Almera, Nissan ritorna con la Pulsar. Il successo, c’è da premettere, non è stato lo stesso ma la compatta nipponica si presenta con linee moderne ma al contempo particolari. Buone le rifiniture interne e ben ampio il bagagliaio. Due i motori a benzina: 1.2 DIG-T da 116 cavalli e 1.6 DIG-T da 190 cavalli; uno solamente il diesel: un 1.5 dCi di origine Renault da 110 cavalli. I prezzi partono da 18.090 Euro per le benzina e da 20.230 Euro per le diesel.

    Nissan Leaf

    Nissan Leaf è l’elettrica per eccellenza. A muoverla ci pensa un motore appunto zero emissioni da 109 cavalli con autonomie che vanno dai 200 ai 250 chilometri a seconda della versione. I prezzi partono da 23.910 Euro.

    Opel Astra

    Nuova Opel Astra affascina per le linee decise e filanti tanto che è tra le berline segmento C dal look più sportivo. Il bagagliaio si attesta intorno ai 370 litri di capacità di carico, mentre la gamma motori è completa. Si parte col millequattro aspirato da 101 cavalli, poi c’è la variante turbo benzina 1.4 da 150 cavalli seguita dal più “compatto” 1.0 turbo benzina da 106 cavalli. Al vertice dei benzina troviamo un 1.6 Turbo da 200 cavalli. I diesel ruotano attorno ai 1.6 CDTI da 95 e 110 cavalli, altrimenti si passa ai 2.0 CDTI da 136 e 160 cavalli. Il prezzo di partenza per l’Astra a benzina è di 17.600 Euro, da 20.000 Euro, invece, per le diesel.

    Opel Astra Sedan

    Opel Astra Sedan è una berlina tre volumi quattro porta dalla linea classica che presto abbandonerà il mercato per un insuccesso di vendite e per la linea ormai datata. In listino la troviamo con un motore 1.4 Turbo da 140 cavalli, un 1.6 CDTI da 110 e 136 cavalli ed un 1.4 Turbo Gpl-Tech da 140 cavalli. I prezzi rispettivamente stanno a 20.400 Euro per le benzina, da 22.350 Euro per le diesel e da 20.400 Euro per le Gpl.

    Opel GTC

    Opel GTC è prossima al pensionamento. La berlina compatta tre porte dall’animo sportivo la troviamo in listino con quattro motori a benzina: 1.4 Turbo da 140 cavalli, 1.6 Turbo da 170 e 200 cavalli e 2.0 Turbo da 280 cavalli per la sportiva OPC. Due i diesel: 1.6 CDTI da 110 e 136 cavalli. I prezzi partono da 25.700 Euro per le benzina e da 26.850 Euro per le diesel.

    Opel Insignia Grand Sport

    L’Insignia si rinnova e lo fa in maniera radicale, si chiama Opel Insignia Grand Sport. Non ha niente a che vedere infatti con la precedente versione, anzi, solo il segmento di mercato: quello delle berline medie tre volumi. In listino si presenta con due motori a benzina: 1.5 Turbo da 166 cavalli e 2.0 Turbo da 260 cavalli con trazione integrale, altrimenti 1.6 CDTI diesel da 110 e 136 cavalli e 2.0 CDTI da 170 cavalli. I prezzi partono da 30.300 Euro per le benzina e da 30.250 Euro per le diesel.

    Peugeot 308

    Manca poco al restyling della Peugeot 308, la berlina compatta della Casa del Leone. La 308 ha fatto vivere anni di gloria e di successi al brand per via del suo successo di vendite non indifferente. In listino la troviamo con motori 1.2 PureTech a benzina da 110 e 131 cavalli e con i sportivi 1.6 THP da 205 cavalli per le GT, 250 e 272 cavalli per le GTi by Peugeot Sport. I diesel invece sono quattro: 1.6 BlueHDi da 99 e 120 cavalli o 2.0 BlueHDi da 150 e 181 cavalli. I prezzi partono da 20.500 Euro per le benzina e da 20.550 Euro per le diesel.

    Peugeot 508

    Peugeot 508 è una berlina tre volumi adatta ai viaggi e rifinita con cura dentro. Due i motori ed entrambi diesel: 1.6 BlueHDi da 120 cavalli e 2.0 BlueHDi da 181 cavalli con un prezzo di listino che parte da 31.200 Euro.

    Porsche Panamera

    Porsche Panamera: una berlina così sportiva e così elegante che ha davvero poche rivali. In listino ci sono tante versioni e motori tutti adatti a soddisfare ogni esigenza: 3.0 a benzina da 330 cavalli, 2.9 a benzina da 441 e 4.0 a benzina da 549 cavalli, 4.0 diesel da 421 cavalli e 2.9 ibrida ricaricabile da 462 cavalli oltre all’ibrida ricaricabile 4.0 da 680 cavalli. I prezzi partono da 96.426 Euro per le benzina, da 125.462 Euro per le diesel e da 115.230 Euro per le ibride ricaricabili.

    Renault Mégane

    Renault Mégane è la berlina compatta del brand della Losanga che ha profondamente cambiato look, ora molto più sportiveggiante e moderno. Sicuramente piace ai giovani. In listino troviamo tre motori a benzina: 1.2 TCe da 101 e 132 cavalli e 1.6 TCe da 205 cavalli. Quattro i diesel: 1.5 dCi da 90 e 110 cavalli oppure 1.6 dCi da 131 e 165 cavalli. I prezzi partono da 18.900 Euro per le benzina e da 20.000 Euro per le diesel.

    Renault Mégane Grand Coupé

    Renault Mégane Grand Coupé è la berlina tre volumi della compatta Mégane. Il nome Sedan evidentemente non era dei più indicati, mentre la sigla Grand Coupé la fa apparire sotto un’altra ottica…più…moderna e sportiva forse. In listino arriva con un motore a benzina 1.2 TCe da 132 cavalli e 1.5 diesel dCi da 110 cavalli e 1.6 diesel dCi da 131 cavalli. I prezzi partono da 24.450 Euro per le benzina e da 23.550 Euro per le diesel.

    Renault Talisman

    L’ammiraglia di Renault si chiama Talisman. E’ originale nella linea, elegante e ben si presta come auto presidenziale dall’eleganza anche degli interni. Due i motori a benzina: 1.6 TCe da 150 e 200 cavalli e tre diesel: 1.5 dCi da 110 cavalli oltre ai 1.6 dCi da 131 e 160 cavalli. I prezzi partono da 31.150 Euro per le benzina e da 30.050 Euro per le diesel.

    Rolls-Royce Ghost II

    Rolls-Royce Ghost II è l’ammiraglia “entry-level” della Casa britannica con un’aria più sportiva che elegante. Dentro sembra di viaggiare in uno yatch da quanto lusso si nota. In listino troviamo la versione “normale” col motore 6.6 a benzina da 571 cavalli V12 e 6.6 a benzina da 601 cavalli V12 della versione V-Spec. I prezzi rispettivi partono da 285.000 e 295.000 Euro.

    Rolls-Royce Phantom

    Rolls-Royce Phantom è la classica “berlinona” di lusso…della Regina potremo dire. Il suo fascino colpisce per un’eleganza senza paragoni per non parlare del lusso che regna negli interni. In listino la troviamo con un motore 6.7 di cilindrata unicamente a benzina da 460 cavalli ed è disponibile anche nella versione EWB (Lunga). Il prezzo è di 430.000 Euro per la “normale” lunga 5 metri e 84 centimetri e 498.000 Euro per quella lunga 6 metri e 09 centimetri.

    Seat Léon

    La compatta spagnola Seat Léon si rinnova nello stile con piccoli accorgimenti estetici. In listino la troviamo con quattro motori a benzina: 1.2 TSI da 86 e 110 cavalli, 1.4 TSI da 150 cavalli e 2.0 TSI da 300 cavalli per la Cupra. Quattro i diesel: 1.6 TDI da 90 e 116 cavalli e 2.0 TDI da 150 e 184 cavalli. Infine c’è la proposta a Metano mossa da un 1.4 TGI da 110 cavalli di potenza. Rispettivi prezzi di listino di 20.300 Euro per le benzina, da 22.350 Euro le diesel e da 23.350 Euro per quelle a Metano.

    Seat Léon SC

    Oltre alla variante cinque porte, Seat Lèon si propone anche SC ossia quella a tre porte dal look dinamico e sportivo. Due i motori a benzina: 1.4 TSI da 150 cavalli e 2.0 TSI da 300 cavalli per la Cupra. 2.0 TDI da 184 cavalli, invece, per le proposte diesel. Prezzi da 23.750 Euro per le benzina e da 26.550 Euro per le diesel.

    Skoda Rapid Spaceback

    Skoda Rapid Spaceback è la berlina compatta due volumi di Skoda e deriva dalla “sorella” a tre volumi non più in commercio da noi. In listino la troviamo con due motori a benzina: 1.2 TSI da 90 e 110 cavalli, 1.4 diesel TDI da 90 cavalli e 1.6 diesel TDI da 116 cavalli. Prezzi da 17.480 Euro per le benzina e da 19.950 Euro per le diesel.

    Skoda Octavia

    L’icona Skoda Octavia si è da poco rinnovata nello stile e la vediamo in listino con un solo motore a benzina 1.0 TSI da 116 cavalli, 1.6 TDI da 90 e 116 cavalli, 2.0 TDI da 150 e 184 cavalli e 1.4 TSI G-Tec a Metano da 110 cavalli. I prezzi: da 20.100 Euro per accedere alla versione a benzina, da 21.470 Euro per accedere alle diesel e da 24.260 Euro per accedere alle Octavia a Metano.

    Skoda Superb

    L’ammiraglia della Casa ceca è Skoda Superb. Curata negli interni e attenta ai dettagli del segmento per quanto riguarda l’estetica. La troviamo in listino con i motori 1.4 TSI a benzina da 150 cavalli e 2.0 TSI a benzina da 280 cavalli con trazione integrale questi ultimi e cambio DSG di serie. Le diesel spaziano tra i 1.6 TDI da 120 cavalli ed i 2.0 TDI da 150 e 190 cavalli. I prezzi partono da 26.510 Euro per le benzina e da 29.710 Euro per le diesel.

    Subaru WRX

    Subaru WRX STI è un inno alla sportività. Anni di storia legati a questo modello da parte del mondiale rally ed ecco che nel 2017 la troviamo in listino con un motore 2.5 di cilindrata da 300 cavalli di potenza al prezzo di 44.500 Euro.

    Tesla Model S

    Tesla Model S è l’ammiraglia delle elettriche. Berlina tre volumi ad emissioni zero la vediamo in listino con una varietà di motori non indifferente: 320, 322, 320, 333, 422, 539 e 611 cavalli per rispettive autonomie di 400, 408, 480, 490, 557, 632 e 613 cavalli. I prezzi? Si parte da 84.600 Euro per arrivare a toccare i 159.400 Euro, optional esclusi.

    Toyota Auris

    Toyota Auris, come ogni modello Toyota che si rispetti, è unica nelle forme…particolari potremo definirle. In listino si presenta con un motore 1.2 turbo da 116 cavalli da 22.800 Euro, 1.6 D-4D da 111 cavalli con prezzo di 25.550 Euro e ibrida a benzina 1.8 da 136 cavalli con prezzi che partono da 24.600 Euro.

    Toyota Prius

    Toyota Prius è l’ibrida più conosciuta nel mercato. Si propone al pubblico con un motore ibrido a benzina 1.8 da 122 cavalli con prezzi che partono da 29.250 Euro.

    Volkswagen Golf

    Volkswagen Golf ha da poco subìto il restyling della settima generazione. E’ lunga 4 metri e 26 centimetri, garantisce un bagagliaio di 380 litri ed uno stile fedele alla tradizione. Si migliora costantemente ed una delle ultime chicche è senza dubbio il telaio Mqb, notevolmente più leggero rispetto alle generazioni precedenti. La gamma di motorizzazioni spazia dal 1.0 TSI a benzina da 86 e 110 cavalli, 1.4 TSI da 125 cavalli, 1.5 TSI da 150 cavalli e i 2.0 delle sportive GTI da 230 e 310 cavalli. Il reparto diesel propone un 1.6 TDI da 90 e 116 cavalli e 2.0 TDI da 150 e 184 cavalli. Golf a Metano con un 1.4 TGI da 110 cavalli e 1.4 TSI per l’ibrida ricaricabile da 204 cavalli. I prezzi partono da 20.150 Euro per le benzina, da 23.050 Euro per le diesel, da 23.050 Euro le Metano e da 39.250 Euro per le ibride.

    Volkswagen Passat

    Volkswagen Passat è la berlina media tre volumi del brand di Wolksbourg. Le linee sono in pieno stile degli altri modelli in gamma, così come gli interni: curati e raffinati. I motori sono un 1.4 TSI da 125 e 150 cavalli a benzina, un 1.6 TDI da 120 cavalli diesel, 2.0 diesel TDI da 150, 190 e 239 cavalli (quest’ultimo biturbo), ma anche motore ibrido ricaricabile 1.4 da 218 cavalli. Prezzi: da 28.950 Euro per le benzina, da 28.950 Euro per le diesel e da 47.450 Euro per le ibride.

    Volvo V40

    Volvo V40 è la berlina compatta del brand svedese. Tanti i sistemi di sicurezza la caratterizzano rispetto alle concorrenti ed in listino ha tanti motori: 2.0 da 122, 152, 190 e 245 cavalli a benzina e 2.0 da 120, 150 e 190 cavalli per il comparto diesel. I prezzi partono da 24.350 Euro per le benzina e da 25.640 Euro per le diesel.

    Volvo S60

    La media berlina tre volumi svedese è Volvo S60. Le linee sono moderne e slanciate ed in listino la troviamo con motori a benzina 2.0 di cilindrata da 152, 190, 245 e 306 cavalli mentre i diesel sono dei 2.0 da 120, 150, 190 e 225 cavalli oltre ai 2.4 diesel da 190 cavalli delle AWD. I prezzi partono da 31.850 Euro per le benzina e da 29.500 Euro per le diesel.

    Volvo S90

    L’ammiraglia di Casa Volvo è la S90. Per lei due motori a benzina: 2.0 da 254 e 320 cavalli, tre diesel: 2.0 da 150, 190 e 235 cavalli ed un’ibrido 2.0 di cilindrata da 408 cavalli. I prezzi partono da 52.690 Euro per le benzina, da 45.040 Euro per le diesel e da 72.950 Euro per l’ibrida ricaricabile.