Bertone Jaguar B99 svelata al Salone di Ginevra

La Bertone Jaguar B99 è una concept car svelata dalla carrozzeria italiana al Salone di Ginevra 2011

da , il

    bertone jaguar b99 concept ginevra frontale

    La concept car Bertone Jaguar B99 è stata svelata al Salone di Ginevra 2011. La carrozzeria italiana ha progettato questo prototipo per indicare una possibile direzione da intraprendere per il design futuro delle auto Jaguar. Questa vettura è una coupé a quattro porte dalle dimensioni ridotte che presenta una linea originale, con le portiere posteriori sottodimensionate (quasi della metà) rispetto a quelle anteriori. La novità è sottolineata ulteriormente dal curioso sistema di apertura delle portiere che elimina di fatto il montante centrale.

    La concept car studiata da Bertone si colloca nel segmento D: è lunga 4,5 metri, larga 1,95 metri e alta 1,35 metri. La forma è più simile a quella di una berlina a tre volumi, ma è resa più slanciata proprio dall’originale design delle portiere. Il tetto è meno sfuggente rispetto a quello di altre auto di questo tipo.

    La propulsione della Bertone Jaguar B99 è affidata ad un sistema ibrido plug-in, che abbina due motori elettrici da 204 cv per spingere le ruote posteriori ad un 1.4 da 170 cv collegato alle ruote anteriori. La potenza complessiva è di 578 cv. Inoltre, il motore a combustione interna ricarica anche le batterie agli ioni di litio, garantendo un’autonomia teorica di 700 km (100 km in modalità solo elettrica).

    Gli interni si ispirano ad un design minimalista e raffinato, indicando una possibile nuova tendenza per quanto riguarda le future auto del marchio inglese. La selleria in pelle bicolore e le finiture in marrone scuro offrono un ambiente che la Jaguar definisce lussuoso e buio, spezzato da accenti brillanti come gli elementi in alluminio e legno lucido.