Bertone Nuccio, la concept sportiva al Salone di Ginevra 2012 [FOTO]

La Bertone Nuccio presente al Salone di Ginevra 2012 è una berlinetta sportiva con motore centrale e una linea estremamente originale

da , il

    Al Salone di Ginevra 2012 la Bertone celebra il proprio centenario presentando la concept car Nuccio. Si tratta di una sportiva con motore centrale con una linea che sarebbe riduttivo definire originale. È nata dalla matita di Mike Robinson, ex responsabile del design di Fiat e Lancia, che si è ispirato alla Stratos Zero specialmente per quanto riguarda il parabrezza. Le dimensioni sono abbastanza importanti, con una lunghezza di 4,8 metri, una larghezza di 1,95 e un’altezza di soli 1,2 metri. Da ogni lato la si guardi rivela spigoli e nervature, che conferiscono alla Bertone Nuccio un aspetto muscoloso ed estremamente aggressivo. Per le griglie delle prese d’aria si è scelto un motivo geometrico ma irregolare, mentre il padiglione è realizzato con la tecnologia della tensostruttura e verniciato in tinta arancione che contrasta in modo evidente con il grigio della carrozzeria.

    Per i gruppi ottici anteriori e posteriori è stato fatto largo uso dei LED, che sono disposti orizzontalmente lungo tutto il frontale e la coda. Anche l’abitacolo dimostra di avere grande personalità e si nota subito l’assenza della leva centrale del cambio (che è automatico). I sedili arancioni riprendono il colore del tetto, mentre per garantire un’ottima visibilità posteriore, c’è uno schermo da 26″ montato dietro gli schienali che mostra le immagini catturate da una telecamera. Dal punto di vista meccanico non sono previste novità tecnologiche particolari, ma è comunque presente un potente propulsore V8 da 4,3 litri capace di erogare una potenza di 480 cavalli. L’auto resterà molto probabilmente un esercizio di stile e, dopo il Salone di Ginevra, sarà esposta anche al Salone di Pechino e al Museo dell’Automobile di Torino.