Biocarburanti: ora anche dalla tequila

Biocarburanti: ora anche dalla tequila

La notizia ci giunge dall’Australia dove un nutrito gruppo di ricercatori della University of Central Queensland e della Energy Enterprises, quest’ultima specializzata nella ricerca di energia alternativa, avrebbe ricavato biocarburanti proprio della Tequila e precisamente dell’agave tequilane

da in Auto Ecologiche, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Tequila

    Pensavate che la tequila andasse bene soltanto per i cocktail, oppure bevuta mediante quel complicato meccanismo che prevede anche il limone ed il sale per accompagnarla? Sbagliato…. La tequila adesso o meglio, quanto prima, “ ubriacherà “ anche l’auto!

    La notizia ci giunge dall’Australia dove un nutrito gruppo di ricercatori della University of Central Queensland e della Energy Enterprises, quest’ultima specializzata nella ricerca di energia alternativa, avrebbe ricavato biocarburanti proprio della Tequila e precisamente dell’agave tequilane.

    Sempre secondo i ricercatori sarebbe possibile produrre ogni anno 16 mila litri di etanolo per ogni ettaro coltivato; attualmente quando pensiamo al bioetanolo ci riferiamo alla canna da zucchero che ha tuttavia una resa minore, diecimila litri per ettaro.


    La scoperta sembrerebbe essere molto interessante visto che si possono ricavare biocarburanti a costi, tutto sommato, abbastanza irrisori e per di più si evita di affamare le popolazioni ove insistono tali coltivazioni.

    171

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto EcologicheMondo auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI