Biocarburanti: solo un bluff?

da , il

    Ma l'etanolo, inquina più della benzina?

    Con un calcolo matematico complicatissimo, un ingegnere biochimico, che si ritiene essere di grande esperienza, avrebbe sentenziato che l’etanolo inquinerebbe più della benzina.

    Indipendentemente dai lavori scientifici del cattedratico giunto a queste conclusioni, suona strano che, fin?ora, solo questo studioso e nessun altro abbia mai alzato un dito dicendo la sua a proposito della supposta maggiore nocività dell? etanolo rispetto ai tradizionali carburanti. D?altro canto, chi ha messo in giro per la prima volta queste voci, non si azzarda in certezze, semmai avvolge il tutto nella domanda, se è vero o no che l?etanolo inquina più della benzina verde.

    Secondo lo studioso, invece, entrambi i combustibili immetterebbero nell?atmosfera analogo quantitativo di anidride carbonica, ma nei motori a combustione interna per raggiungere le prestazioni ottimali del propulsore, occorre più etanolo che benzina e, dunque, vista quest?esigenza, i motori a etanolo immetterebbero, mediamente, il 54% di C02 in più nell?aria.

    Sarà vero o ci si muove sull?onda della spinta che vuole in quest?ultimo periodo mettere un po? alla berlina i biocarburanti, chissà, poi, per quale interesse o motivazione di fondo. Una cosa è certa, prima di giungere a decisioni affrettate, conviene che la Comunità Scientifica, collegialmente, dica la sua.