BMW abbandona la E

BMW abbandona la E
da in Bmw, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Le cinque generazioni di BMW serie 3

    Buona parte degli appassionati di auto e praticamente tutti gli appassionati di BMW sanno che cosa significhino le sigle, E36, E46, E39, ecc. Per chi non lo sapesse, rappresenta il codice del modello, ovvero quel numero con cui si indica un determinato progetto.

    Per fare qualche esempio le cinque generazioni di serie 3 prodotte sono E21 (1975-1983), E30 (1983-1992), E36 (1990-2000), E46 (1998-2005) ed E90/91, ovvero l’attuale gamma che ha visto il recente ingresso della versione wagon, codificata come E91. Proseguire nell’elenco sarebbe lungo e noioso.

    Fa notizia, invece, il fatto che BMW abbia deciso di cambiare la lettera iniziale del codice del modello; sebbene ne fossero già state utilizzate una buona quantità e stupisce che sia stata presa una decisione di rottura con una tradizione iniziata negli anni settanta.

    Spulciando Wikipedia (una delle più grandi risorse culturali sul web) si scopre che la E sta per Entiwicklung, ovvero sviluppo, evoluzione.

    Dimostrazione di quanto si afferma è il fatto che a Monaco si parla già della futura serie 5, in fase di sviluppo, in termini di F10 e di serie 7, come di F01 (F02 per la versione a passo lungo). C’è solo da augurarsi che proseguano nell’evoluzione.

    254

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BmwMondo auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI