NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

BMW: aumentano le vendite in Italia e nel resto del mondo

BMW: aumentano le vendite in Italia e nel resto del mondo

BMW: aumentano le vendite in Italia e nel resto del mondo

da in Bmw, Mini, Mini Clubman, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Mini Clubman

    L’abbiamo detto, in Italia il mercato dell’auto soffre una certa crisi di vendite, calate nel mese scorso, rispetto al mese di marzo 2007, di quasi il 20%, eppure, il marchio BMW e Mini, sembra lontana da queste negatività, visto che ha potuto contare su un trend di vendita in salita e quanto mai positivo.

    Merito di questo felice risultato va ascritto alla diesel ed alla Clubman, si pensi che a marzo in Italia si sono contate 2.120 nuove Mini immatricolate con una crescita del 60% se paragonata alle vendite dello stesso periodo dell’anno scorso, quando le vendite sono state di 1.332 esemplari.

    L’intero Gruppo BMW ha visto realizzare un aumento di vendite per il primo semestre del 7% con una quota di penetrazione del 12,1% .E, parlando di BMW, non possiamo ricordare anche il traguardo della Casa tedesca in India dove i numeri sono sicuramente esigui, ma bisogna far riferimento ad una realtà sociale in quel Paese ben diversa da quella occidentale e, premesso questo, si veda il numero di esemplari venduti, 862 nei primi tre mesi dell’anno, con un aumento percentuale dell’800% da un anno ad un altro, un aumento percentuale significativo e quantificato in un 40% delle vendite si sono registrate relativamente alle vendite in Russia, Cina e Corea del Sud.

    Meno bene negli Stati Uniti con una diminuzione del 9,2% anche se il marchio resta in America l’auto europea più gradita.

    Anche il marchio Rolls Royce sta bene, con vendite in rialzo relativamente al modello Phantom.

    307

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BmwMiniMini ClubmanMondo auto
    PIÙ POPOLARI