Motor Show Bologna 2016

Bmw by Hamann 645 HM 5,2

Bmw by Hamann 645 HM 5,2

I costi sono alti, ma se volete un'auto preparata a meraviglia, non potete rinunciare a questa!

da in Auto nuove, Bmw, Bmw Serie 6, Tuning
Ultimo aggiornamento:

    Fa impressione assistere alla trasformazione di una già potente sportiva del calibro di BMW 645 CI, in un’ancora più sportiva e aggressiva Hamann 645 HM 5,2, ovvero, la tradizionale auto della Casa tedesca passata sotto le abili mani di un tuner di grande successo.

    Il colore della carrozzeria è rigorosamente nero, la vettura appare tanto bassa da dare l’impressione, quasi, di strisciare al suolo e il rombo cupo del suo propulsore a 8 cilindri pare squarciare il muro del suono.

    Ai fini estetici, oltre ad averla ribassata, Hamann ha provveduto a creare sulla 645 un nuovo paraurti posteriore dove sono state create le feritoie che fanno posto agli scarichi gemellati, mentre, nell’intersezione del paraurti stesso, si trovano adesso le nuove minigonne. Sotto il lunotto posteriore, invece, trova spazio un generoso spoiler; anche i cerchi sono di nuovo disegno e fanno bella mostra di sé, appariscenti come sono e grazie anche alle dimensioni, ben 20 pollici di diametro con pneumatici adeguati di 245/35 anteriormente e 275/30, posteriormente.

    L’abitacolo è perfettamente in linea col lavoro estetico che è stato operato all’esterno con nuovi colori arancio e nero in una bella miscellanea di sfumature e di piccole, ma importanti, nuove soluzioni stilistiche e di equipaggiamento.

    Ma è il propulsore a sconvolgere, sia in fatto di prestazioni che di dimensioni. Un poderoso 5,2 litri a 8 cilindri in grado di erogare 412 cavalli a 6.100 giri al minuto contro i 333 cavalli del 4,3 litri della vettura originale.

    Ed è proprio grazie a questa nuova dotazione che la 645 riesce, letteralmente, a “volare” verso i 300 orari con brucianti accelerazioni dell’ordine di 5 secondi per passare da 0 a 100 orari, ricordando pur sempre che parliamo di una vettura del peso di 1.600 chilogrammi.

    E’ ovvio che di fronte a questo per nulla indifferente aumento di potenza, anche le sospensioni e i freni sono stati prontamente adeguati, quest’ultimi utilizzano adesso nuove pinze a 8 pistoncini che agiscono su dischi di più generose dimensioni, 365 mm. autoventilati.

    Insomma, accorgimenti che hanno stravolto persino la proverbiale potenza di una sportiva BMW e questo fatto è tutt’altro che semplice e consuetudinario!

    358

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveBmwBmw Serie 6Tuning

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI