BMW Hidrogen 7: l’ha scelta anche Diesel

BMW Hidrogen 7: l’ha scelta anche Diesel
da in Bmw, BMW Hydrogen 7, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Renzo Rosso, fondatore di Diesel SPA, prova la BMW Hydrogen 7

    Non è un signor “Rosso” qualsiasi, ma il fondatore della Diesel abbigliamento, un’azienda specializzata in capi di abbigliamento e accessori alla moda, leader in Italia e all’estero; cosa ci azzecchi con l’auto, Renzo Rosso, il fondatore dell’azienda di abbigliamento, è la passione dell’imprenditore per le quattro ruote e per l’interesse dallo stesso dimostrato, in questo caso, per la BMW Hydrogen 7 .

    Tale vettura, al centro di interessi anche da parte delle istituzioni, cinema e mondo dello spettacolo, aggiunge un altro tassello nella sua giovane carriera, essendosi arricchita di un nuovo interesse rappresentato dal mondo dell’imprenditoria come avvenuto in questo caso.

    Nel passato già Monica Bellocci e Colin Powel, avevano mostrato interesse per la vettura, ma anche il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, aveva manifestato lo stesso interesse e, chiaramente, anche il ministro per l’Ambiente, Pecorario Scanio.

    Un’auto a cui va il merito d’aver dato impulso all’alimentazione alternativa, ad idrogeno, appunto, capace, secondo molti, nel breve tempo, di poter rappresentare una validissima alternativa al petrolio, col grosso merito di non inquinare, considerato che l’idrogeno è già presente nell’aria e che, legato all’ossigeno, forma l’acqua e, dunque, immette vapor d’acqua nell’aria.

    Nello specifico, la BMW Hydrogen 7, si avvale di un propulsore a 12 cilindri che può funzionare, oltre che ad idrogeno, anche a benzina, con una potenza di 260 cavalli, che è in grado di accelerare, da 0 a 100 orari, in soli 9 secondi e mezzo, con un’autonomia, quando sfrutta questo gas, di oltre 200 chilometri.

    301

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BmwBMW Hydrogen 7Mondo auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI