BMW M2, novità sulla sportiva tedesca

Il nome BMW Serie 2 sarà utilizzato dalla casa tedesca per le coupé e cabriolet della nuova e seconda generazione di BMW Serie 1

da , il

    bmw m2 novita

    La denominazione BMW Serie 2 sarà utilizzata dalla casa automobilistica tedesca per le versioni coupé e cabriolet della nuova e seconda generazione di BMW Serie 1. L’obiettivo è quello di realizzare una versione sportiva di BMW Serie 2 insieme al reparto Motorsport, in modo da avere una nuova auto che segua la BMW Serie 1 M Coupé. L’azienda tedesca ha anche registrato la sigla M2 per utilizzarla per questa vettura.

    La nuova BMW M2, secondo alcune indiscrezioni, sarà dotata di un motore sovralimentato e che dovrebbe essere in grado di dare alla vettura delle prestazioni superiori rispetto alle vetture del passato. La casa automobilistica sta analizando attentamente la situazione e dovrà decidere prossimamente se utilizzare il motore 3.0 litri benzina, sei cilindri in linea, che è montato attualmente sulla Serie 1 M Coupé, ma con una potenza di 340 cavalli, oppure se sfruttare un nuovo propulsore 2.0 litri benzina con sistema di tripla sovralimentazione che sarà in grado di produrre la stessa potenza della prima unità, migliorando anche consumi ed emissioni, rispettando quindi l’ambiente.

    Sempre più probabile che la nuova BMW M2 sia realizzata con materiali compositi, come il Carbon Fiber-Reinforced Plastic e sarà inoltre dotata del cambio DCT doppia frizione a sette marce. Sembra inoltre che questo nuovo modello non vedrà la luce prima del 2015. Non ci sono ancora molte informazioni ufficiali in merito, ma le prime conferme relative alla produzione e ai dati tecnici della nuova auto BMW iniziano però già ad arrivare.