BMW M3 usata: nuove immagini

BMW M3 usata: nuove immagini

Sempre in forma, anche usata, la BMW M3 sia in versione berlina che cabrio con prezzi nel mercato dell'auto usata, sia un concessionario o nei siti web o ancora da un privato, caratterizzati per essere davvero interessanti e convenienti

da in Auto sportive, Auto usate, Berline, Bmw, Bmw M3, Sistemi di sicurezza
Ultimo aggiornamento:

    Chi lo direbbe che è possibile portarsi a casa una Bmw M3 a 30/40 mila euro sol perché la vettura ha solo 5 anni di vita, un vero vantaggio sicuramente non da poco se si considera che quei pochi modelli che si riescono a rintracciare solitamente dai privati, meno nelle concessionarie del marchio o nei siti on line, si riferiscono di norma ad auto in buono stato; del resto chi acquista una BMW M3 nuova la tratta sicuramente bene, pensando a ciò che costa quest’auto.

    Proprio il prezzo ha caratterizzato l’orientamento del mercato per questo tipo di vetture eppure, nonostante il costo non indifferente delle Bmw M3, in totale nei Paesi dove l’auto fin dalla sua nascita è stata commercializzata, a vent’anni dal primo debutto ne sono state vendute circa 200 mila.

    I motivi per cui ci si orienta verso quest’auto sono diversi ma non considerare il fatto che parliamo di una vettura dalle prestazioni mozzafiato pure essendo una berlina che si dota di interni superlusso, dotata di un capiente bagagliaio e un’ottima abitabilità soprattutto per i passeggeri anteriori con la consapevolezza che parliamo della qualità tutta Bmw sarebbe farle un torto. Chi la compra usata lo fa per avere tutto ciò a prezzi di vero realizzo, purchè per lo meno, l’esemplare che andiamo ad acquistare sia stato sottoposto in tutta la sua vita alla manutenzione ordinaria in modo preciso e puntuale.Potendo scegliere il modello, la scelta più oculata potrebbe orientarsi verso un esemplare anche del 2003 riferito alla versione della Bmw M3 con motore a sei cilindri di 3,2 litri di cilindrata da 342 cavalli di potenza con cambio a sei marce manuale e trazione posteriore.

    La vettura dispone di una ricca dotazione di serie che consta di ABS, 6 airbag, 4 alza cristalli elettrici, cerchi in lega leggera da 18 pollici di diametro, climatizzatore automatico, controllo della stabilità ESP, fari bi-xeno, un sofisticato impianto radio/CD. Ma quasi sicuramente chi l’ha posseduta prima l’ha anche arricchita con la vernice metallizzata, il computer di bordo, il navigatore satellitare e via di seguito; tutti accessori questi all’epoca previsti come optional e che dunque fanno lievitare un po’ il costo della vettura usata.

    Ma al di là di tutto chi sceglieva e continua a scegliere una BMW M3 potendosela permettere lo fa per il motore e dunque per le prestazioni, che già sono il fiore all’occhiello dell’auto dalla quale deriva la M3, la BMW Serie 3 .

    Ed in effetti un motore aspirato che realizza da 340 a 360 cavalli di potenza con la grande affidabilità che caratterizza il marchio tedesco, sono quasi da record, bisognerà solo valutare, accostandosi a quest’auto se riferita a modelli del 2003, il fatto che all’epoca tali vetture erano Euro 3 e questo potrebbe rappresentare un limite non indifferente per chi sceglie questo modello.

    C’è da ricordare che proprio grazie a questi propulsori si raggiungono i 250 km/h di velocità massima e si accelera da 0 a 100 orari in 5 secondi con consumi, però, tutt’altro che bassi. Per il resto in vettura si viaggia bene, molto meglio se seduti davanti ed il conducente guida con braccia e gambe distese al pari delle migliori sportive, con una pecca non indifferente riferita alla visibilità dell’auto, molto risicata posteriormente, per il resto è proprio una gioia guidare una Bmw M3 .

    I prezzi

    Un modello del 2003 relativamente alla versione da 3,2 litri di cilindrata in grado di erogare 342 cavalli di potenza con la dotazione di serie prevista dalla Casa costa intorno a 30.000 euro, ma basta poco, qualche accessorio fra gli optional citati e siamo intorno ai 34.000 euro e se la vende una concessionaria, magari perché vi riconosce una garanzia importante, potreste anche spendere qualcosa come 40.000 euro.

    Mentre, con cinquantamila euro o giù di lì, si può acquistare un esemplare relativamente alla BMW M3 Cabrio di meno di quattro anni di vita. Insomma, occasioni abbastanza variegate per un’auto spesso acquistata nuova per puro capriccio, poco utilizzata, visto anche i consumi, a volte posseduta come seconda, terza auto e con la quale mediamente si percorrono molto meno di 10.000 chilometri all’anno.

    741

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto sportiveAuto usateBerlineBmwBmw M3Sistemi di sicurezza
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI