Salone di Parigi 2016

BMW M4 con accessori M Performance al SEMA 2015 [FOTO]

BMW M4 con accessori M Performance al SEMA 2015 [FOTO]
da in Auto 2015, Bmw, Tuning

    BMW M4 M Performance  (1)

    BMW porta al SEMA 2015 di Las Vegas la gamma di accessori M Performance per le due proposte coupé ad altissimo contenuto emozionale: BMW M4 Coupé e BMW M2 Coupé. Particolari extra pensati per la personalizzazione della propria supersportiva, essenzialmente sotto il profilo stilistico, restando fuori da ogni intervento il motore 3 litri sei cilindri biturbo. Accorgimenti estetici che sul mercato arriveranno tra gennaio e giugno 2016, pronti per essere installati. Si parte dall’anteriore, con la nuova calandra, formata da profili verticali raddoppiati e ravvicinati, con finitura nero lucido, la stessa ripresa sulle minigonne, realizzate in poliuretano. Ampio utilizzo di fibra di carbonio, a cominciare dallo splitter e i profili sulle prese d’aria più esterne sul paraurti, mentre le calotte degli specchietti offrono una finitura in carbon look.

    Le bande tipiche BMW M, il tricolore rosso-blu-celeste, rientrano tra gli accessori M Performance e caratterizzano l’intera fiancata. Al posteriore arriva un’ala in CFRP, molto simile a quella adottata su BMW M4 GTS, con la raffinatezza dei piloncini di supporto impreziositi dal tricolore BMW M. Il diffusore modifica quello originale con tre paratie verticali, mentre i terminali di scarico hanno una finitura in carbonio; ben più interessante è il titanio utilizzato per la parte finale della linea, in abbinamento all’acciaio per collettori e centrale. Quanti vorranno migliorare le dinamica del veicolo potranno scegliere le sospensioni con molle elicoidali e assetto regolabile, unico intervento legato alle performance apportato su BMW M4 M Performance al SEMA 2015. Gli interni, invece, offrono una panoramica sulla personalizzazione dell’abitacolo, si passa dal volante in Alcantara color antracite e finitura in carbonio sulle razze – la medesima proposta per la leva del cambio – alla pedaliera con copripedali in acciaio, fino al rivestimento della plancia stessa in Alcantara.

    Grossomodo le medesime possibilità sono assicurate per i possessori di BMW M2 Coupé. L’ala posteriore diventa uno spoiler e non sono previste le sospensioni regolabili: tutto il resto sarà possibile ritrovarlo anche sulla “emme” più piccola.

    417

    Salone di Parigi 2016

    ARTICOLI CORRELATI