NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

BMW M4 CS: prezzo, scheda tecnica e motore della coupé

BMW M4 CS: prezzo, scheda tecnica e motore della coupé

BMW M4 CS si posiziona sotto la GTS. Interni personalizzati, motore 3 litri da 460 cavalli

da in Auto 2017, Auto nuove, Bmw, Bmw m4, Coupè
Ultimo aggiornamento:

    Si presenterà sul mercato italiano accessoriata di tutto punto, BMW M4 CS. Versione che si colloca al di sotto di BMW M4 GTS, può vantare una scheda tecnica molto vicina alla M4 Competition Package, condividendone ovviamente il motore 3 litri sei cilindri Twin Power Turbo ma arricchendone la dotazione. Si va oltre gli interni personalizzati, che sfoggiano rivestimento in Alcantara sul volante e parte della plancia, sedili leggeri in pelle e Alcantara, fibbie per chiudere le portiere al posto delle maniglie, nella rincorsa all’ultimo grammo di peso. Proprio i pannelli porta, ad esempio, puntano sulla ricerca tecnologica per limitare le masse e adottano un composito di fibre naturali compresse, dall’effetto simil carbonio.
    La fibra di carbonio e il CFRP spiccano sul cofano motore, il tetto, in tinta carrozzeria, mentre la troviamo “nuda” sullo splitter anteriore, diversamente dalla BMW M4 GTS non regolabile, e sullo spoiler in coda. E’ l’elemento di differenziazione rispetto a M4 Competition e M4 GTS, che adotta una ben più imponente ala fissa. Simile è, invece, il diffusore.

    Dovremo abituarci ad avere una gamma di BMW M con le proposte d’accesso identificate dalla semplice lettera della divisione Motorsport, al di sopra troveremo le varianti Competition Package e ancora oltre le CS. In particolare, la scheda tecnica di BMW M4 CS dice di un motore 3 litri da 460 cavalli e 600 Nm, 10 cavalli e 50 Nm più della Competition, che permettono di accelerare in 3″9 da zero a cento e, con l’M Driver’s Package di serie, di portare il limitatore a 280 orari.
    Cambio doppia frizione 7 marce, differenziale sportivo M, cerchi da 19 pollici davanti e 20 dietro – gommati con Michelin Pilot Sport Cup 2 semislick omologate anche per circolare su strada – sospensioni adattive e selettore delle modalità di guida: non manca nulla per una sportività di tutto punto. Volendo, il cliente meno incline all’impiego in pista potrà avere un treno di coperture Michelin stradali senza sovrapprezzo.

    Il prezzo di BMW M4 CS Coupé - non è prevista la versione cabrio – è stato fissato in Germania a 116.900 euro, che diventano 133.900 euro in Italia, forte di una dotazione completata dall’impianto carboceramico, i fari full led adattivi, l’infotainment con servizi Connected Drive, l’head up display e altre aggiunte che arricchiscono la CS. Tornando ai dati tecnici, la massa dichiarata è di 1.580 kg e al Nurburgring ha girato in 7’38″. Senza recarsi necessariamente sulla Nordschleife, gli appassionati potranno tenere il registro elettronico delle prestazioni in pista ricorrendo alla app BMW M Laptimer. BMW M4 GTS è ovviamente tutta un’altra coupé, molto più estrema e ricercata, dove la CS conserva i comfort di una granturismo (non manca il clima automatico, il navigatore e un impianto stereo professionale). Un punto di contatto, stilistico e tecnologico, però, lo troviamo nei fari posteriori a led organici OLED.

    527

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2017Auto nuoveBmwBmw m4Coupè
    PIÙ POPOLARI