Motor Show Bologna 2016

BMW M5 2017: le foto spia della F90 [FOTO]

BMW M5 2017: le foto spia della F90 [FOTO]
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2017, Auto nuove, Auto sportive, Bmw, Bmw M5, Foto Spia
Ultimo aggiornamento:

    La nuova BMW M5 è in piena fase di test. Le recenti foto spia qui mostrate tolgono qualcosa alla mascheratura ma non poi molto. D’altra parte mancano ancora diversi mesi al momento della presentazione ufficiale nel 2017. Alcuni dicono che sarà a marzo a Ginevra, altri sostengono gennaio a Detroit.

    Ciò che si può intuire dalle foto per quanto riguarda la sezione anteriore è l’adozione di prese d’aria molto grandi, ancora più delle attuali. Questo è logico in relazione a quanto si dice sul motore. Infatti, nonostante venga mantenuto l’attuale V8 4.4 biturbo, le indicazioni fanno pensare ad una potenza intorno ai 600 cavalli, cioè 40 in più della generazione corrente. Di conseguenza è necessario respirare molto meglio.

    bmw m5 foto spia design

    Il parametro di riferimento per la prossima M5 F90 è la versione Competition Edition del modello attuale, appartenente alla serie F10. Questa stacca un’accelerazione 0-100 in 3″9. La nuova M5 è attesa chiaramente a prestazioni anche superiori, soprattutto in virtù della dieta dimagrante a cui è stato sottoposto il telaio. La BMW fa sapere che l’adozione della nuova architettura CLAR per la piattaforma costruttiva consente un risparmio di peso nell’ordine dei 100 Kg.

    La grande novità tecnica della prossima M5 dovrebbe essere però l’introduzione della trazione integrale xDrive, sempre secondo le voci che circolano al momento, di ufficiale non c’è nulla. C’è chi si spinge a ritenere che il modello per gli Stati Uniti abbia addirittura esclusivamente le 4 ruote motrici, mentre per i clienti europei rimarrebbe la scelta con la tradizionale trazione posteriore. La xDrive comunque è di base una trazione posteriore, dalla quale la coppia viene trasferita alle ruote anteriori in caso di necessità.

    La BMW M5 ha una lunga storia. Risale infatti al 1984 la presentazione sul mercato della prima serie, codice E28. Era un’evoluzione della già brillante M535i. Ma la M5 fu la prima autentica berlina sportiva della casa; precedette addirittura la M3. Il suo motore a sei cilindri in linea 3.4 aveva la bellezza di 286 cavalli. Raggiungeva i 245 Km/h e accelerava da 0 a 100 in 6″5. Pesava solo 1.430 Kg.
    Se quel peso può sembrare elevato, la F10 attuale ha una stazza di 1.945 Kg; d’altra parte i suoi 560 cavalli hanno abbastanza forza per non risentirne troppo: 4″4 in accelerazione e limitatore di velocità massima a 305 Km/h col Driver’s Package (di serie i tradizionali 250 Km/h). La prossima M5 sarà dunque più potente e anche più leggera. Nel mirino la rivale di sempre, la Mercedes E 63 AMG.

    453

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2017Auto nuoveAuto sportiveBmwBmw M5Foto Spia

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI