Bmw M6 Competition Package: motore V8 da 600 cavalli

Bmw M6 Competition Package: motore V8 da 600 cavalli
da in Auto 2015, Auto nuove, Auto sportive, Bmw, Bmw M6, Bmw Serie 6
Ultimo aggiornamento: Martedì 26/05/2015 16:48

    Bmw M6 Competition Package (13)

    Arriverà sul mercato a luglio e promette di regalare emozioni ancor più forti di quanto non sappia fare la versione tradizionale. Bmw M6 Competition Package definisce un nuovo volto della coupé bavarese e sarà disponibile con tutte le varianti di carrozzeria della M6, quindi coupé due e quattro porte e cabrio. Gli interventi sono concentrati essenzialmente sulle prestazioni, incrementate non solo rispetto alla M6 ma anche nel confronto con il precedente Competition Package. Infatti, se allora i cavalli a disposizione erano 575 ora diventano 600 tondi tondi, un incremento di 40 cavalli per il motore V8 biturbo da 4.4 litri, che vede crescere anche la disponibilità di coppia, da 680 a 700 Nm.

    | LEGGI ANCHE: BMW ALPINA B6 |

    Tutto ciò si trasforma in numeri, quelli dell’accelerazione da zero a cento, ovvero 3.9 secondi (4 secondi netti per la Bmw M6 Competition Package cabrio) ma soprattutto gli 11.8 secondi che servono per accelerare da 0 a 200 km/h, un tempo più rapido di 6 decimi confrontato con il “vecchio” pacchetto. Se si vuole prendere come riferimento, invece, la Bmw M6 normale, ecco che sullo zero-cento di tolgono 3 decimi. Niente male. Chi potrà viaggiare sulle Autobahn tedesche o fare qualche puntata in pista, apprezzerà anche l’optional M Driver, con il limitatore dei 250 orari rimosso e una velocità massima che può così raggiungere i 305 km/h.

    | LEGGI ANCHE: BMW M6 GRAN COUPE |

    Non solo cavalli e coppia extra per il Competition Package, ma anche migliorie sull’elettronica, a cominciare da quella che gestisce il differenziale Active M, per incrementare la trazione, oppure, il diverso setup della modalità M del Dynamic Mode, con una risposta del controllo di stabilità ancor più votata alla sportività; da non dimenticare anche il servosterzo Servotronic, ottimizzato per avere un comando più diretto e l’irrigidimento dell’assetto, intervenendo su molle, ammortizzatori e barre antirollio. Gli affinamenti nella sostanza terminano qui, mentre sul fronte del design Bmw M6 Competition Package introduce nuovi cerchi in lega da 20 pollici, bicolore, e quattro terminali di scarico con cromatura scura.

    420

    ARTICOLI CORRELATI