Bmw, manutenzione auto Value Line

Bmw, manutenzione auto Value Line

La Bmw mette in moto il programma di manutenzione per alcuni modelli di auto col BMW Value Line

da in Auto usate, Bmw, Manutenzione Auto, Meccanica automobilistica, Mercato Auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Serie 3 320 D

    Bmw lancia il suo programma di manutenzione auto che si chiama BMW Value Line. In un periodo di crisi come questo, infatti, in casa Bmw hanno pensato che il mercato dell’usato può essere ancora sostenuto, così come quelle autovetture datate, della casa di Monaco di Baviera, restano ancora in possesso dei legittimi proprietari che non hanno intenzione di cambiare la loro auto.

    Per queste ragioni e per altre, intrinseche alla marca della casa tedesca, è stato messo in campo il programma attraverso cui la Bmw desidera incrementare le fedeltà dei suoi clienti. I centri di servizio della Bmw, quindi, si rivolgono principalmente ai possessori di autovetture Bmw con un’anzianità superiore ai sei anni, mettendo a disposizione una linea di ricambi specifici a prezzi assolutamente competitivi.


    BMW X5
    Si saranno accorti, in casa Bmw, che i pezzi di ricambio possono essere costruiti da altre aziende che, in luogo della casa madre, sostituiscono a tutti gli effetti i ricambi originali. La decisione presa, allora, dalla marca tedesca è quella di rivolgere un’offerta ai proprietari delle autovetture Serie 3, con produzione dal 1997 al 2006; alle autovetture della Serie 5, con produzione dal 1996 al 2004; ai Suv X5, con produzione dal 1990 al 2006.

    BMW Series 5
    Tutti gli autoveicoli devono essere immatricolati prima del 31 dicembre 2006. Il programma BMW Value Line, al momento, prevede interventi del genere Oil Service, delle ispezioni di manutenzione ordinaria ed il reparto frenante dell’auto, vale a dire le pastiglie ed i dischi dei freni.

    339

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto usateBmwManutenzione AutoMeccanica automobilisticaMercato AutoMondo auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI