BMW moto ad EICMA 2014 con R1200R ed R 1200 RS [FOTO]

All'EICMA 2014 la BMW propone la R 1200 R e la R 1200 RS, due moto identiche nella tecnica ma diverse nell'estetica: una è naked l'altre semicarenata

da , il

    Gli appassionati del marchio BMW attendono le nuove R 1200 R ed R 1200 RS che il brand teutonico presenterà sotto i riflettori dell’EICMA 2014. Sono due, sono aggressive, hanno un design inconfondibilmente BMW. Una è una naked e l’altra è una sportiveggiante semicarenata, ma entrambe possono sfoggiare linee moderne e che potrebbero riuscire a catturare una buona fetta di clienti. Una cosa anche hanno in comune: il cuore pulsante, il motore che le spinge. Vediamo assieme allora queste due nuove moto cosa offriranno al grande pubblico.

    Quel che cambia davvero tra le BMW R 1200 R e la BMW R 1200 RS è la carenatura perchè sotto di essa sono identiche in quanto a soluzioni tecniche e motore. La versione naked, la R, esprime un design pulito e molto funzionale, con un anteriore di dimensioni contenute, un serbatoio in puro stile BMW ed una coda filante e che punta leggermente in alto. Scelte diverse hanno riguardato la semicarenata RS, interessata da un cupolino che ingloba in doppio faro ed un deflettore degno di questo nome. Le carene laterali coprono solo metà del fianco, lasciando così a vista il motore ed i collettori di scarico. Nulla di diverso per il codino, che condivide in toto con la naked.

    Il propulsore adottato dalle due proposte BMW è un motore Boxer DOHC già visto su modelli come la R 1200 GS, ma che in questa declinazione riesce a sviluppare la potenza massima di 125 cavalli a 7.750 giri, mentre la coppia arriva ad un picco di 125 Nm a 6.500 giri.

    La tecnica dietro la costruzione di queste due moto prevede un telaio a doppia trave in tubi d’acciaio costruito ad hoc, che utilizza il motore Boxer come elemento portante, mentre il sistema sospensivo può fare affidamento su un sistema Evo Paralever al posteriore ed una forcella telescopica upside-down all’anteriore, in entrambi i casi gestite e regolate elettronicamente.

    Non potevano mancare controlli elettronici sulle nuove proposte BMW, quali ABS ed ASC, oltre alle modalità di guida Rain e Road. Come optional è possibile anche optare per il controllo della trazione DTC, che amplia il panorama delle modalità di guida ed aggiunge la Dynamic e la User.