Bmw S1000 RR a Eicma 2014: motore più potente e DTC optional

BMW S1000 RR si aggiorna e arriva all'Eicma 2014

da , il

    E’ una Bmw S1000 RR che si rinnova in vista del 2015, quella in arrivo a Eicma 2014. La supersportiva di Monaco di Baviera non solo accoglie rivisitazioni estetiche sulle carene, ma accompagna gli interventi stilistici con altri ben più sostanziosi, concentrati sul motore, la riduzione di peso e l’ottimizzazione dell’elettronica.

    Saranno tre le alternative cromatiche, dal rosso Racing al nero Blackstorm, fino alla livrea Bmw Motorsport con il tipico bianco, rosso e blu.

    Il design mantiene il dettaglio tipico dei fari anteriori sdoppiati e asimmetrici: più tondeggiante quello di sinistra, contro un proiettore ampio e allungato sul lato destro, separati dall’airbox.

    Linee spigolose, enfatizzate dagli squarci in corrispondenza del motore 4 cilindri, alloggiato all’interno di un telaio in alluminio dal peso ridotto e con una maggiore rigidità rispetto al passato. Complessivamente la massa scende a 204 kg, riducendosi di 4, mentre la potenza cresce di 6 cavalli e si attesta a quota 199.

    Per gestire le prestazioni maggiori, arriva un’elettronica affinata, che di serie offrirà tre mappature differenti – Rain, Sport e Race – lasciando l’opportunità di aggiungere la Slick e la User qualora si scelga l’optional Modalità Pro. Oltre alle mappature extra, anche il controllo di trazione diventa più raffinato, dinamico, il DTC: dei sensori leggono l’angolo di piega della moto e di conseguenza regolano l’erogazione della coppia (112 Nm).

    I più smaliziati potranno scegliere anche il cambio elettroattuato HP Pro, che consente passaggi di marcia in salita e scalata senza l’utilizzo della frizione. Tra le dotazioni di serie, l’Abs dalla taratura corsaiola e il controllo di trazione Asc, oltre al debutto del regolatore di velocità.