Nuova BMW Serie 1 2019, foto spia della futura Serie 1 a trazione anteriore [FOTO]

La futura BMW Serie 1 si mostra su strada. Trazione anteriore per la compatta tedesca, ecco come varia lo stile

da , il

    Nuova BMW Serie 1 2019 si mostra sempre più con le foto spia degli ultimi muletti impegnati nei test di sviluppo. Sarà, per intenderci, il modello del radicale cambio di filosofia. La futura BMW Serie 1 abbandonerà lo schema unico della trazione posteriore per proporsi come nuova BMW Serie 1 trazione anteriore. Seguirà la concorrenza, per questioni di economie di scala. Ci sarà, in fondo, anche un vantaggio tecnico, perché garantirà più spazio a bordo, specialmente per chi siede dietro, vantaggio da barattare con la perdita dell’unica compatta due volumi (e le sue derivate) che “spinge dietro”. La piattaforma utilizzata sarà la UKL1 già adoperata per la gamma MINI e per BMW Serie 2 Active Tourer. Trazione anteriore o quattro ruote motrici, tra le alternative. Sotto il cofano avremo i motori turbo benzina tre cilindri e le corrispondenti alternative diesel, oltre ovviamente alla gamma di quattro cilindri TwinPower Turbo BMW.

    Le foto spia di nuova BMW Serie 1 2019 firmate Autoevolution, di fatto un modello che verrà presentato già nel 2018 e destinato ad arrivare sul mercato tra la fine del prossimo anno e i primi mesi del 2019, ci regalano uno sguardo su una versione sportiveggiante di Serie 1, quello che potrebbe essere un allestimento M Sport. E’ facile intuirlo per la presenza del labbro inferiore sul paraurti anteriore, per l’impianto frenante maggiorato e pinze dei freni blu, per i cerchi in lega di generoso diametro, le minigonne più marcate e il duplice terminale di scarico posteriore con sistema di flap per aprire la seconda linea.

    Sono possibili anche alcune valutazioni di stile. I fari anteriori sembrano confermare il taglio a V verso la calandra, in parte ispirato all’attuale Serie 1, l’ultimo restyling e senza dubbio il più riuscito della serie in commercio. Lo sbalzo anteriore sembra inevitabilmente allungarsi per la necessità di ospitare gli organi della trasmissione all’avantreno.

    Futura BMW Serie 1, linee più morbide?

    In attesa di scoprire se la futura BMW Serie 1 sarà esclusivamente 5 porte o confermerà l’alternativa sportiva 3 porte, notiamo una linea di cintura dinamica, con andamento a cuneo. Il finestrino posteriore trae in inganno, al momento i muletti adottano una soluzione che camuffa molto e amplia il terzo finestrino più di quanto non sarà sul modello finale. Sembra però molto diversa la tipica linea a “mazza da golf”, storico elemento BMW.

    I fari posteriori si svilupperanno in senso orizzontale e, complessivamente, scopriamo linee molto morbide sulla carrozzeria. Ma potrebbero trarre anche qui in inganno, soprattutto nella zona inferiore delle portiere, dove ci aspettiamo maggior dinamismo linee più tese e scolpite.